diabete
Diabete, malattia cronica ancora troppo sottovalutata
21 Luglio 2022
cheratocono
Miopia e astigmatismo, attenzione al cheratocono
22 Luglio 2022

Non solo dissetante ma anche energetica: crema di limone

Crema-al-limone

Oggi 22 luglio, è tempo che entri in cucina, devo pelare le patate, oggi farò un’insalata di patate per un  pH di 5,6  e per cena insalata di tonno e uova per un pH  totale di 5,9. Chi ci segue da tempo ricordiamo che i nostri menù rispettano il pH neutro il più possibile. E… che dire…  siamo proprio nel pieno dell’estate con caldo afoso condito con qualche dispettosa solata di vento. Dopo i menù info sul potassio.

Colazione: Mirtilli, more e fragole in mix di muesli  –  Una  tazza di tè

Break:   Barrette energetiche casalinghe

Pranzo:  Insalata di patate

Break:  Crema al limone – una tazza di tè

Cena: Insalata estiva di tonno, uova, patate e fagiolini  

e… se stiamo svezzando il bambino: pappe dagli 8  mesi

E per finire con la conoscenza del potassio oggi ci occupiamo di pomodori, salmone e arance.


Pomodori – sia quelli rossi sia quelli gialli, sono una buona riserva di potassio, inoltre, quelli rossi, sono ricchi anche di licopene, sostanza che protegge dal cancro, dalle malattie cardiache e dal colesterolo elevato.

Salmone – quello selvaggio pescato negli oceani è ricchissimo di potassio, certo, va bene anche quello di allevamento, avrà un po’ meno quantità di minerale ma è sempre comunque un’ottima fonte di potassio. Il salmone si presta davvero a tante soluzioni, può essere grigliato, cotto al forno o a vapore, è sempre perfetto! Inoltre, è ricco di acidi grassi omega-3 sani per il cuore.

Arance spremute – oppure meglio ancora, mangiare due arance, oltra bere il succo si mangia anche tanta fibra contenuta nella polpa così da avere un doppio vantaggio, quindi va benissimo per avere tanto potassio ed essere idratati ma anche avere tanta fibra che fa bene alla digestione.

Zia Vittoria

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

Sostieni Guidagenitori.it

Il Covid-19 ha colpito al cuore anche l’economia, tutto si è fermato, pubblicità compresa, l’unica forma di sostentamento per fare e diffondere l’informazione medico-scientifica, obiettivo principale di Guidagenitori.it

I nostri giornalisti, tecnici informatici e tutti gli altri operatori che sorreggono il giornale, continuano a svolgere regolarmente il lavoro per offrire gratuitamente i servizi editoriali, nonostante le difficoltà economiche. Ecco perché il vostro contributo è prezioso.

Registrati o Accedi

Comments are closed.