28 Settembre 2022
nausea in gravidanza

La nausea in gravidanza: un disturbo davvero sgradevole  

Nei primi tre mesi di gravidanza, le nausee sono molto frequenti. Non si tratta di autosuggestione, ma è un reale disturbo che può essere gestito
23 Giugno 2022
gestosi

Pre-eclampsia o gestosi la diagnosi deve essere precoce

Vere terapie per la gestosi o pre-eclampsia non esistono, oggi però può essere ridotto il rischio di sviluppare questa complicazione della gravidanza
26 Maggio 2022
sesso in gravidanza

Sesso in gravidanza,  sicuro?

Se la gravidanza procede bene, la sessualità non è un divieto. È anzi un modo per ritrovare una intimità diversa e per alcuni aspetti più appaganti
10 Maggio 2022
virus sinciziale e vaccino in gravidanza

Virus respiratorio sinciziale, il vaccino per la mamma

Se la mamma effettua il vaccino per il virus sinciziale in gravidanza, il bimbo corre un rischio dell’84% in meno di ammalarsi. La vaccinazione fornisce anticorpi anche al feto
6 Aprile 2022
obesità in gravidanza

Obesità in gravidanza, un rischio per il bambino

Uno studio australiano ha messo in luce l’obesità in gravidanza, è questa una condizione non solo pericolosa per la donna, ma espone anche il bambino a problemi di salute alla nascita
30 Marzo 2022
covid e gravidanza

Gravidanza e covid: quali rischi

Contrarre il Covid in gravidanza raddoppia rischio di complicanze serie tra cui: parto prematuro e formazione di trombi. Per questo è essenziale non abbassare la guardia e fare il vaccinoUn ulteriore studio a conferma dell’importanza di proteggersi dall’infezione di Covid-19 in gravidanza. La pandemia è tutt’altro che lontana, anzi l’abbassamento delle misure di sicurezza per il calo dei casi espone a nuovi rischi. Per questo motivo è importante cercare di evitare il contagio: uno studio americano, infatti, conferma che il rischio di complicanze gravi in gravidanza, come il parto prematuro e altre, è più che raddoppiato in caso di Covid. Gravidanza: rischi raddoppiati in presenza di infezione da covid Il Kaiser Permanente, in California, ha condotto un’indagine i cui risultati sono pubblicati sulla rivista JAMA Internal Medicine. Gli esperti hanno eseguito l'analisi di dati clinici relativi a 43.886 gestanti di cui 1.332 risultate positive al coronavirus. È emerso un rischio più che doppio per i seguenti eventi: parto prematuro, https://www.guidagenitori.it/un-figlio/il-parto/tutti-i-segnali-da-non-sottovalutare-per-comprendere-se-un-parto-e-prematuro/ la sepsi, la tromboembolia e la sindrome da distress respiratorio acuta. Il rischio di parto prematuro spontaneo o indotto per motivi medici è risultato circa doppio nelle gestanti con il Covid rispetto a quelle che non hanno contratto il coronavirus in gravidanza. Il rischio di tromboembolia è addirittura risultato triplo, mentre le gestanti con il Covid hanno presentato un rischio più che doppio di sviluppare una problematica grave in gravidanza. Non si conoscono esattamente le motivazioni per cui in gravidanza il Covid sia più pericoloso, ma probabilmente è dovuto al fatto che l’organismo è in una situazione particolare, con cambiamenti metabolici in corso che lo rendono più suscettibile alle conseguenze delle malattie. È importante vaccinarsi Se questi risultati vanno sommati al fatto che i vaccini contro il Covid-19 sono risultati sicuri in gravidanza, è essenziale che le donne in età fertile o che sono già in attesa e che non hanno ancora ricevuto il vaccino corrano a prenotarlo. Ad oggi le indicazioni sono di valutare caso per caso con il proprio ginecologo. Il vaccino è sicuramente raccomandato per le donne che hanno già problemi pregressi, per esempio diabete, sovrappeso oppure obesità, che soffrono di ipertensione, https://www.guidagenitori.it/un-figlio/la-gravidanza/diabete-ipertensione-e-disturbi-cardiaci-tutti-i-rischi-dei-figli-delle-mamme-sovrappeso/ in poche parole tutte le donne che affrontano una gravidanza già a rischio. Negli altri casi l’ideale sarebbe arrivare all’inizio della gravidanza già immunizzate. Esistono comunque dati rassicuranti, secondo i quali il vaccino contro il Covid-19 anche effettuato durante il nove mesi non causa problemi al feto. Per questa ragione è essenziale discuterne con il proprio ginecologo. Nel frattempo, si raccomanda sempre l’igiene delle mani e l’uso della mascherina, anche se le ultime indicazioni sono più elastiche in proposito. Giorgia Andretti
11 Marzo 2022
emicrania in gravidanza

Emicrania ricorrente in gravidanza, cosa fare

Attenzione all’emicrania in gravidanza: secondo alcuni esperti, può esporre al rischio di complicanze come parto pretermine, ipertensione gestazionale e gestosi
7 Marzo 2022
rischi in gravidanza

Gravidanza, i rischi e i limiti dei nove mesi

Attenzione agli sforzi eccessivi, al calo di pressione e soprattutto ai cibi crudi. Il ginecologo deve essere sempre il primo punto di riferimento. Vediamo rischi e limiti della gravidanza
9 Febbraio 2022
depressione post partum marker

Depressione post partum un prelievo per la diagnosi

Alcuni esperti americani hanno scoperto particolari marcatori presenti nel sangue delle donne con depressione post partum. Potrebbero essere dei marker per scoprire in tempo il problema
1 Febbraio 2022
fertilità e vaccino covid

Il virus del Covid-19 può danneggiare il concepimento

Molti giovani hanno evitato di sottoporsi al vaccino per il Covid-19 per il timore che danneggi la fertilità. Al contrario, è il virus che può danneggiare la fertilità e quindi il concepimento
24 Gennaio 2022
pre-eclampsia

Pre-eclampsia un nuovo esame per la diagnosi

La gestosi o pre-eclampsia è una seria condizione patologica della gravidanza. Alcuni ricercatori americani hanno individuato un metodo per la diagnosi precoce, anche mesi prima
4 Ottobre 2021
vaccinazione covid in gravidanza

Vaccinazione Covid in gravidanza e allattamento

È ormai accertato che il Covid-19 può causare seri problemi alle gestanti e al bambino nel pancione, quindi la somministrazione del vaccino è necessaria per la protezione di entrambi
11 Agosto 2021
consigli per la gravidanza in estate

Gravidanza in estate preveniamo i malesseri

Indumenti comodi, uscite solo quando fa più fresco e bere anta acqua. Anche con il caldo è possibile vivere in serenità e benessere a qualunque mese siamo della gravidanza
23 Luglio 2021
vaccino in gravidanza

La vaccinazione per Covid-19 in gravidanza

Gli esperti sono rassicuranti: il vaccino per il Covid-19 in gravidanza è sicuro, non è responsabile di eventuali problematiche, è però essenziale parlarne con il proprio ginecologo
25 Giugno 2021
procreazione medicamente assistita

Più fecondazione assistita e meno nascite

Le nascite sono sempre più in calo, parallelamente sono in aumento gli interventi per attivare la Procreazione Medicalmente Assistita. È opportuno conoscere meglio questa procedura
24 Giugno 2021
citomegalovirus

Nuove armi contro il Citomegalovirus

Il Citomegalovirus è un virus pericoloso se contratto in gravidanza, infatti, può causare infezioni di vario tipo. La sua diagnosi è difficile, ma oggi abbiamo armi per difenderci