Compiti delle vacanze, come organizzarsi
15 Luglio 2020
Nascere prematuro, ovvero, prima del tempo previsto
16 Luglio 2020

Il nostro menù del giorno 16_07_2020

Chi ci segue da tempo sa che i nostri menù rispettano il pH neutro il più possibile. Oggi pasta al sugo dell’orto per un pH 5,2 e per cena polpettine di carne alla cacciatora e insalata di pomodori, mais e sedano per un pH totale di 5,3. Continuano le news sul cibo adatto ai nostri cagnolini.

Colazione: Kiwi banane e ciliegie  –  Una  tazza di tè

Break: Mini croissant

Pranzo: Conchiglie integrali al sugo dell’orto

Break: Vegetali per snack veloce – ed una tazza di tè

Cena: Polpettine alla cacciatora Insalata di mais, pomodori e sedano

e….se stiamo svezzando il bambino   Pappe dagli 8  mesi 

Sono tante le limitazioni che riguardano l’alimentazione dei cani, vediamone alcune: sale, zucchero e grassi vari.

Il sale, è una pessima idea condividere cibi salati come patatine con il proprio cane. Mangiare salato fa aumentare il bisogno di bere nei cani. I sintomi legati al mangiare troppo salato sono: vomito, diarrea, depressione, tremori, alta temperatura e convulsioni. Può anche causare la morte.

Troppo zucchero può creare gli stessi scompensi sia nelle persone sia negli animali. Lo zucchero stimola l’obesità, la carie ai denti e predispone al diabete.

Ritagli di grasso e ossa, il grasso rifilato dalla carne, sia cotto sia crudo, può causare pancreatite nei cani. E, anche se sembra naturale dare al proprio cane un osso, questo non va assolutamente bene perché le ossa si possono spezzare e le schegge possono provocare dei tagli e piccole lesioni all’interno dell’intestino.

Zia Vittoria

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

Registrati o Accedi

Comments are closed.