green pass rafforzato e sanzioni
Nuove regole Covid-19: vaccini, green pass, multe
10 Gennaio 2022
Conosciamo i sintomi della variante Omicron
11 Gennaio 2022

Il nostro menù del giorno 11_01_2022

riso in crema di peperoni

Chi ci segue da tempo ricordiamo che i nostri menù rispettano il pH neutro il più possibile. E’ tempo di preparare il menù per oggi: riso alla crema di peperoni pH6 e la torta al formaggio con la purea di cavolo viola 5,9. Dopo i Menu vi racconterò altre info su ansia e depressione.

Colazione:  Yogurt carote e fiocchi di mais –  Una  tazza di tè

Break:  Sandwich al pomodoro

Pranzo:  Riso alla crema di peperoni

Break:  Mela, noce e uvetta – una tazza di tè

Cena:  Quiche al formaggio  –  Purea di cavolo viola

e… se stiamo svezzando il bambino: Pappe dagli 8  mesi

Depressione e ansia, quali cibi fanno precipitare la condizione di disagio abbiamo iniziato a vederli già ieri, oggi cercherò di aggiungere altre informazioni, ad esempio le bevande che vengono indicate come dietetiche o sugar free.

Leggendo l’etichetta sugar free, uno potrebbe pensare immediatamente: è una bevanda dietetica, quindi, posso berla. Purtroppo non è esattamente così, potrebbe esserci un crollo energetico causato dall’aver ingerito lo zucchero semplice, una forma di carboidrato. Inoltre, queste bibite sono ricche di caffeina, e queste bibite possono essere dannose per l’ansia.

I toast sono un altro degli alimenti non adatti a chi soffre di depressione e di ansia, soprattutto se è realizzato di farina bianca, questo tipo di farina, tra l’altro la più diffusa nell’industria alimentare, una volta mangiato il toast è metabolizzato velocemente a zucchero nel sangue dopo averlo mangiato. Questo può provocare picchi up e down di energia che possono essere dannosi per l’ansia e la depressione. Per mitigare questo problema è sufficiente mangiare toast realizzati con la farina integrale.

Zia Vittoria

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

Sostieni Guidagenitori.it

Il Covid-19 ha colpito al cuore anche l’economia, tutto si è fermato, pubblicità compresa, l’unica forma di sostentamento per fare e diffondere l’informazione medico-scientifica, obiettivo principale di Guidagenitori.it

I nostri giornalisti, tecnici informatici e tutti gli altri operatori che sorreggono il giornale, continuano a svolgere regolarmente il lavoro per offrire gratuitamente i servizi editoriali, nonostante le difficoltà economiche. Ecco perché il vostro contributo è prezioso.

Registrati o Accedi

Comments are closed.