forum
Entra nei Forum di GuidaGenitori.it vieni a dire la tua
25 Febbraio 2019
sos_adolescenza
17 anni, uno su tre ha già avuto il primo rapporto sessuale
26 Febbraio 2019

Il nostro menù del giorno 26_02_2019

zuppa di lenticchie e avocado

Frutti di mare che passione, ricordo quando ero bambina fuori dalle sale cinematografiche vendevano le cozze fresche, aprivano le valve davanti a te ed erano servite crude con una spruzzata di limone. Oggi scene come queste non sono più possibili per mille motivi, igienici soprattutto.

I frutti di mare crudi e marinati con succo di lime o limone, esattamente come per il sushi, c’è la possibilità che siano contaminati da batteri e parassiti e grazie a queste presenze invisibili possono provocare le famose intossicazioni alimentari. Per essere certi che i frutti di mare non siano contaminati, è necessario consumarli cotti ad almeno 63° centigradi mentre il pesce deve essere cotto ad almeno 74°.

Le ostriche, anche loro posso essere contaminate grazie all’acqua nella quale sono immerse. Se non sono ben cotte, possono infettare le persone che li mangiano. Le ostriche, inoltre, possono diffondere la vibriosi, altra infezione che può farti star male e soprattutto, possono diffondere l’epatite A, il virus che danneggia il fegato. E’ bene cuocere le ostriche prima di mangiarli causa una malattia del fegato. Cuocere le ostriche completamente prima di mangiarle.

Si è fatto tardi, devo pensare al pranzo: preparerò una bella zuppa di lenticchie con avocado per un valore pH di 6 e per cena Hamburger di trote con ortaggi per un pH di 6.

Zia Vittoria

 

Colazione:  Mirtilli, Kiwi e pera con yogurt –  Una  tazza di tè

Break:  Bignè brasiliani

Pranzo:  Zuppa di lenticchie e avocado

BreakMele, uvetta e pinoli al micro-onde   una tazza di tè

Cena: Hamburger di pesce alla salsa di limone  – Coriandoli di ortaggi e patate  

 

e… se stiamo svezzando il bambino Pappe dagli 8 mesi

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

Registrati o Accedi

Lascia un commento