sindrome di hunter
Sindrome di Hunter o Mucopolisaccaridosi II o MPS II
14 Novembre 2022
allergia al freddo
Allergia al freddo? Ebbene sì esiste l’allergia al freddo
15 Novembre 2022

Per cena una facile e veloce Terrina di uova e spinaci  

uova con gli spinaci

Oggi 15 novembre, Oggi per cena farò una bella terrina di uova e spinaci, per un pH totale di 5,8 e per pranzo un risottino primavera per un pH di 5,8 Chi ci segue da tempo ricordiamo che i nostri menù rispettano il pH neutro il più possibile.  Cavolo nero per trarne tutti i benefici delle verdure a foglia verde, di cui la regina è il cavolo nero, è necessario mangiarne almeno una porzione tre volte la settimana. Vegetali a foglia verde scuro come è meglio consumarli? Crudi o cotti? È difficile capire se le verdure cotte o non cotte sono migliori per il benessere. Dopo i menù tante info e nei prossimi giorni tante info sulle proprietà del cavolo nero.

Colazione:   Banana uva e melograno –  Una  tazza di tè

Break:  Sandwich al cetriolo e formaggio

Pranzo:  Risotto primavera

Break: Crema al limone – una tazza di tè

Cena:  Terrina di uova e spinaci  

e… se stiamo svezzando il bambino: pappe dopo 10-11 mesi

Le verdure crude tendono ad essere più ricche in alcune vitamine, soprattutto la vitamina C. Tuttavia la loro cottura può aumentare alcuni altri nutrienti.  Ad esempio, una tazza di spinaci crudi contiene circa 30 milligrammi di calcio, mentre la stessa quantità di spinaci cotti ne ha circa 245 milligrammi.  Quindi se vogliamo ottenere calcio dagli spinaci è necessario mangiarli cotti. Per ottenere il meglio, quindi vitamina C e calcio l’ideale è mangiarne un misto, cioè mescolare le foglioline cotte alle foglioline crude.

Le verdure a foglia verde sono ottime per la maggior parte delle persone. Più se ne mangiano tanto meglio è. Però, se si stanno assumendo alcuni farmaci, come i fluidificanti del sangue, è preferibile chiedere al proprio medico prima di inserirli nel menu.  Questo perché molte verdure, come spinaci, cavoli e bietole, sono ricche di vitamina K.  Avere un eccesso di questa vitamina K nel corpo potrebbe ridurre l’effetto del fluidificante del sangue. Se invece si sta seguendo una dieta a basso contenuto di ossalato per aiutare a prevenire i calcoli renali, è bene limitare le verdure come gli spinaci ricche di calcio quando sono cotti.

Le verdire sono davvero degli alimenti super ricchi di tutti i tipi di vitamine, minerali, fibre e povere di calorie,  per questo sono inserite nelle diete dimagranti perché aiutano a controllare il peso, mentre speciali composti vegetali possono ridurre il rischio di alcuni tumori, malattie cardiache e osteoporosi  e poi, infine possono avere un buon sapore, il che non guasta!

Zia Vittoria

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

Sostieni Guidagenitori.it

Il Covid-19 ha colpito al cuore anche l’economia, tutto si è fermato, pubblicità compresa, l’unica forma di sostentamento per fare e diffondere l’informazione medico-scientifica, obiettivo principale di Guidagenitori.it

I nostri giornalisti, tecnici informatici e tutti gli altri operatori che sorreggono il giornale, continuano a svolgere regolarmente il lavoro per offrire gratuitamente i servizi editoriali, nonostante le difficoltà economiche. Ecco perché il vostro contributo è prezioso.

Registrati o Accedi

Comments are closed.