parodontite
Gengivite, come prevenirla
28 Settembre 2021
malattie contagiose a scuola
Malattie dei bambini: quelle contagiose e quelle no – parte 1
29 Settembre 2021

Il nostro menù del giorno 29_09_2021

pollo alle verdure

Chi ci segue da tempo sa che i nostri menù rispettano il pH neutro il più possibile. Oggi per pranzo penne al pomodoro con la ricotta salata per un pH di 5.4 e per cena del pollo alle verdure per   un pH totale di 5,6

Considerato che il mio compito nella nostra famiglia è quello di pensare al menù quotidiano che sia utile, non solo per sfamarci ma anche per aiutarci a preservare la salute, questa settimana vi racconto un po’ di cose sulla Curcuma, un vero salvavita naturale

ColazioneMandarancio banana e uva con yogurt  –  Una  tazza di tè

Break:  Sandwich al cetriolo e formaggio

Pranzo:  Penne al pomodoro e ricotta salata

Break:  Tartine con yogurt e marmellata di visciole  – una tazza di tè

Cena:  Pollo alle verdure


e… se stiamo svezzando il bambino:Pappe dopo i 10 – 11 mesi 


Sempre a proposito di curcuma, oggi vi racconto degli effetti sul Diabete di tipo 2, sulle infezioni virali e sul colesterolo.

Diabete di tipo 2 – la curcumina può aiutare non solo a combattere l’infiammazione ma anche a mantenere costanti i livelli di zucchero nel sangue, potrebbe quindi essere un rimedio per aiutare a contenere il diabete di tipo 2. Uno studio ha seguito 240 adulti con prediabete e ha scoperto che l’assunzione di un supplemento di curcumina per 9 mesi ha ridotto le probabilità di sviluppare il diabete. La ricerca è in corso.


Infezione virale – la curcumina è di aiuto a sconfiggere una serie di virus, tra cui l’herpes e l’influenza.  La ricerca è portata avanti sugli animali di laboratorio, però sembra funzioni. Io per mio conto già da anni al mio tè quotidiano, rigorosamente verde, ci aggiungo la polvere di curcuma.  Provate ad aggiungere la curcuma nel tè quando siete raffreddati o influenzati, un piccolo aiuto può arrivare se non altro perché è gradevole da bere.

Colesterolo –  alcuni studi scientifici hanno scoperto che la curcuma può far abbassare il colesterolo cattivo il LDL, vi ricordate che ve ne avevo parlato di questo tipo di colesterolo? I ricercatori continuano nella ricerca per capire la reale possibilità della spezia di proteggere il cuore e i vasi sanguigni. Un piccolo studio ha scoperto che la curcuma può aiutare a prevenire problemi cardiaci in persone che hanno avuto un intervento chirurgico di bypass.

Zia Vittoria


Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire


Sostieni Guidagenitori.it

Il Covid-19 ha colpito al cuore anche l’economia, tutto si è fermato, pubblicità compresa, l’unica forma di sostentamento per fare e diffondere l’informazione medico-scientifica, obiettivo principale di Guidagenitori.it

I nostri giornalisti, tecnici informatici e tutti gli altri operatori che sorreggono il giornale, continuano a svolgere regolarmente il lavoro per offrire gratuitamente i servizi editoriali, nonostante le difficoltà economiche. Ecco perché il vostro contributo è prezioso.

Registrati o Accedi

Comments are closed.