emergenza festività
Le emergenze mediche delle feste
27 Dicembre 2021
mal di pancia
Mal di pancia nei bambini: cosa fare
28 Dicembre 2021

Il nostro menù del giorno 28_12_2021

minestrone cavolo nero

Chi ci segue da tempo sa che i nostri menù rispettano il pH neutro il più possibile. Questa sera, tanto per cambiare, abbiamo ospiti a cena, farò un riso con salmone e uova così con un piatto unico risolvo tutto. Il controllo del pH: la minestra di cavolo nero siamo a 6   e il riso con salmone e uova a 5,8.

Colazione: Banana mandarancio e melograno  Una  tazza di tè

Break:  Snack Misto di pop-corn e frutta secca

Pranzo:  Minestrone di cavolo nero

BreakMela e uvetta per snack  – una tazza di tè

Cena: Riso , salmone e uovo

e… se stiamo svezzando il bambino: Pappe dopo i 10 – 11 mesi

A Gerson piace invitare i suoi colleghi e Annarosa cerca di accontentarlo, in fondo avere un buon rapporto con i colleghi di lavoro è un’ottima cosa, fa stare bene l’animo e soprattutto non si alimentano le gelosie. Ovviamente questo anno si ospita una coppia alla volta nel rispetto della buona salute per tutti e soprattutto in casa entrano solo i super vaccinati.

Devo dire di essere molto contenta di avere nipoti ospitali, la nostra casa vive intensamente l’amicizia! Ovviamente io approfitto del fatto che Annarosa si prende qualche giorno di ferie per delegarle un po’ di cose, mente io posso dedicarmi alla poltrona… si avete letto bene, dedico del tempo a me stessa stando comodamente seduta in poltrona a leggere un buon libro. Annarosa mi ha regalato – Un amore oltre la vita – scritto da Carolina Turrini, una sua conoscente. Sono alle prime pagine e sembra molto intrigante, vi sarò raccontare in seguito.

Zia Vittoria

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

Sostieni Guidagenitori.it

Il Covid-19 ha colpito al cuore anche l’economia, tutto si è fermato, pubblicità compresa, l’unica forma di sostentamento per fare e diffondere l’informazione medico-scientifica, obiettivo principale di Guidagenitori.it

I nostri giornalisti, tecnici informatici e tutti gli altri operatori che sorreggono il giornale, continuano a svolgere regolarmente il lavoro per offrire gratuitamente i servizi editoriali, nonostante le difficoltà economiche. Ecco perché il vostro contributo è prezioso.

Registrati o Accedi

Comments are closed.