Auguri-2022
I consigli della Signora Santa Claus per le feste 2021
8 Dicembre 2021
alberi di natale
Luci di Natale nel mondo 2021
9 Dicembre 2021

Il nostro menù del giorno 09_12_2021

pollo all'albicocca
Condividi sui social

Chi ci segue da tempo sa che i nostri menù rispettano il pH neutro il più possibile. Oggi per pranzo farò pennette con le olive e melanzane, pH di 5,6 e per cena pollo all’albicocca e Indivia Belga al tegame per un pH totale di 5,8. Questa settimana continuo a parlarvi del riso, l’unico alimento globale, ovvero è prodotto in tutto il mondo e consumato da tutti i popoli di ogni etnia, celiaci compresi.

Colazione: Banana, uva, caki e yogurt   –  Una  tazza di tè

Break:  Cesar sandwich

Pranzo:  Penne con le olive e melanzane

BreakYogurt e pan di miele  –   una tazza di tè

Cena:  Pollo all’albicocca  –  Indivia Belga al tegame

e… se stiamo svezzando il bambino: Pappe dopo i 10 – 11 mesi 

È interessante questa vetrina sul riso, sto scoprendo così tante cose sul nostro riso che… dovrebbero saperle un po’ tutti, è un nostro fiore all’occhiello dell’agricoltura. Oggi facciamo la conoscenza on il riso Carnaroli, l’Arborio, il Baldo e il Venere.

Il cicco del riso Carnaroli è molto lungo, semi affusolato e perlato. È un prodotto della provincia milanese, a Paullo. Il Carnaroli è considerato il principe dei risi e il suo utilizzo ottimale è nei risotti per l’alta percentuale di amilosio che assicura un’ottima tenuta alla cottura, qualità indispensabile per fare il risotto.  Però, questo riso è utilizzato anche insalate di riso, non è consigliato invece per farne dei dolci. Tempi di cottura sono 18 minuti per il risotto e 16 per il riso bollito.

L’Arborio è un riso dal chicco lungo, semi tondo e dalla forma leggermente squadrata. Arborio è il paese, in provincia di Vercelli dove è stato selezionato nel 1946. Ha un basso contenuto di amilosio per questo è considerato il riso migliore per il risotto, la sua qualità gli consente di fare un’ottima mantecatura finale. E pero un riso utilizzato anche nella preparazione di antipasti, insalate e piatti unici come la paella, non va bene invece per i dolci. Tempi di cottura
17 minuti per il risotto, 16 minuti per il riso bollito.

Il riso Baldo ha un chicco lungo, semi affusolato e cristallino. E’ una varietà prodotta nel Delta del Po, è molto simile al Roma per forma, dimensioni e basso contenuto di amilosio, il Baldo differisce per il chicco cristallino. Questo riso è utilizzato per i risotti e insalate e non va bene per i dolci. Tempi di cottura 17 minuti per il risotto, 15 minuti per il riso bollito.

Il riso Venere è un riso medio ed è conosciuto per il suo colore scuro, quasi nero. Il chicco è semi lungo, semi affusolato e privo di perla La produzione di questo riso è iniziata nel 1997 a Vercelli dall’incrocio di un riso nero asiatico e uno bianco italiano e viene coltivato in Piemonte e Sardegna. E’ un riso aromatico, durante la cottura emana un profumo di pane appena sfornato ed è un riso integrale, quindi ricchissimo di sostanze nutritive, la cottura ideale è pilaf o con la pentola a pressione. Tempi di cottura 15 minuti.

Zia Vittoria

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

Sostieni Guidagenitori.it

Il Covid-19 ha colpito al cuore anche l’economia, tutto si è fermato, pubblicità compresa, l’unica forma di sostentamento per fare e diffondere l’informazione medico-scientifica, obiettivo principale di Guidagenitori.it

I nostri giornalisti, tecnici informatici e tutti gli altri operatori che sorreggono il giornale, continuano a svolgere regolarmente il lavoro per offrire gratuitamente i servizi editoriali, nonostante le difficoltà economiche. Ecco perché il vostro contributo è prezioso.

Registrati o Accedi

Comments are closed.