Vaccino per Coronavirus, sarà solo questione di tempo
7 Maggio 2020
Le mestruazioni e i dubbi delle giovanissime
8 Maggio 2020

Il nostro menù del giorno 08_05_2020

Tartufi, con oggi concludo la carrellata di informazioni sul tartufo e, considerato che dobbiamo gratificarci ancora per il lockdown, domenica, per la festa della mamma ci regaleremo un bel piatto di tagliatelle al tartufo nero di Norcia, il più prelibato tra i tartufi da grattugiare.

Tra i nutrienti del tartufo i più importanti sono gli antiossidanti, già altre volte ho scritto a proposito di questi elementi e dell’importanza che ricoprono nella nostra alimentazione, ebbene, i tartufi sono ricchi di antiossidanti: preziosi elementi pronti a combattere i radicali liberi, sono loro alla genesi dell’invecchiamento. Inoltre, i tartufi stimolano la produzione del collagene tanto che anche le case di cosmesi lo utilizzano tra gli ingredienti delle creme di bellezza antirughe. Oltre come antiossidante sembra che il tartufo dia un grande contributo come ingrediente alle creme commercializzate come schiarenti delle macchie sulla pelle dovute all’accumulo di melanina.

Tra tutti i benefici elencati del tartufo, sembra contenga anche sostanze in grado di favorire la digestione e, per ultimo, i tartufi contenendo i feromoni, elementi simili all’ormone del testosterone, sarebbero degli ottimi stimolatori dell’attività sessuale.

Unica attenzione di questa prelibatezza che deve essere rispettata è dalle donne in stato di gravidanza, il tartufo potrebbe contenere il toxoplasma, quindi può essere consumato ma, in questo caso, solo previa cottura così da mettere fuori uso il toxoplasma gondii responsabile della toxoplasmosi.

Il mio pensiero vorrebbe ancora divagare, ma devo pensare al pranzo: insalata di riso e surimi pH 5,9 e per cena straccetti con rucola e pomodori per un pH di 5,6.

Zia Vittoria

Colazione: Insalata di banana albicocche e fragole –  Una tazza di tè

Break: Torta Rosmarino, Yogurt e miele

Pranzo: Insalata di riso e surimi

Break: Pere al cioccolato   ed una tazza di tè

Cena: Straccetti con rucola e pomodori

e… se stiamo svezzando il bambino Pappe dagli 8 mesi

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

Registrati o Accedi

Lascia un commento