Adolescenza e biancheria intima

Il porno abita felicemente nelle nostre case
22 Settembre 2014
Scoperto rimedio all’isolamento sociale tecnologico: pass the salt
23 Ottobre 2014

Adolescenza e biancheria intima

Londra: tra le mensole degli store di biancheria intima fanno capolino reggiseno e slip di pizzo colorati per adolescenti ad imitare gli altrettanti slip di una nota marca americana. E’ giusto stimolare la seduzione delle ragazzine?

Con l’adolescenza, le nostre ragazze si affacciano al mondo degli adulti ed è inevitabile che cerchino modelli nuovi da imitare. Se oggi viviamo la parte più florida del progresso da quando l’essere umano ha fatto la sua comparsa sulla terra, è perché geneticamente è attivo il processo dell’imitazione, all’inizio si imitava la natura e negli anni i modelli si sono arricchiti via via delle conquiste dell’innovazione.

Se la stilista inglese Sadie Frost ha deciso di lanciare una linea di biancheria intima più femminile per le adolescenti, penso abbia fatto una scelta condivisibile, l’importate è che non metta troppo l’accento sulla seduzione estrema. Ovviamente ho curiosato tra i vari modelli, sono colorati e intramezzati da pizzi vari e li ho trovati adatti alle adolescenti. Andrei oltre, direi che riconoscere il momento dell’ingresso nel mondo delle donne, che avviene con l’avvio del menarca, regalando un paio di completi intimi alle nostre ragazze è il modo giusto per tenerle per mano ed accompagnarle a prendere coscienza del loro nuovo modo di essere non più bambine.

L’inserimento dei pizzi nella biancheria intima delle adolescenti ha stimolato una pioggia di critiche ma anche tanti consensi, ricordo con tenerezza quando Mary Quant dall’alto di Carnaby’s Street ha lanciato la moda della minigonna, io ero un’adolescente e la tentazione di essere alla moda era davvero ampliata. Devo riconoscere ai miei genitori di essere stati bravi nel farmi indossare delle minigonne mozzafiato, sì.. avevo le gambe nude ed ero felice ma non per questo mi sono persa nella strada dell’immoralità, l’importante per non perdersi sono i valori morali: nessuna moda potrà mai stravolgerli.

Che aggiungere di più se non: viva la biancheria intima con pizzi per adolescenti.

Registrati o Accedi

1 Comment

  1. jonatan ha detto:

    Io Sinceramente mi trovo in accordo con le critiche, se fossi padre di una ragazza adolescente vorrei che le fasi della sua vita le vivesse a pieno senza bruciare tappe o affrettarsi a diventare donna da subito. Il mio però è un pensiero da padre….. e si sa i papà delle figlie sono molto gelosi………