Festa della mamma 2021, pensiamo un po’ a noi

Il nostro menù del giorno 07_05_2021
7 Maggio 2021
barretta ai ceci
Il nostro menù del giorno 10_05_2021
10 Maggio 2021

Festa della mamma 2021, pensiamo un po’ a noi

festa della mamma 2021

Ed eccoci nuovamente alla seconda domenica del mese di maggio, tradizionalmente dedicato a Maria madre di Gesù e quindi a tutte le mamme. Quest’anno cade domenica 9 maggio: auguri da parte di Guidagenitori.it a tutte noi mamme, felici anche solo se i nostri bambini ci regalano un fiore di campo regalano loro un disegno o un fiore. Però fare qualche riflessione è doveroso farla non tanto come mamme ma come donne o meglio ancora come persone, perché il periodo della pandemia ci ha regalato tante difficoltà soprattutto dal punto di vista della salute e del lavoro.

I problemi sul lavoro

Secondo un’indagine della Fondazione Onda – Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna e di genere – sull’impatto della pandemia sulle condizioni di lavoro della donna, sei donne su dieci, a causa dell’emergenza sanitaria, hanno subito una riorganizzazione strutturale prolungata della propria attività lavorativa. Il Covid-19 ha impattato sul mondo del lavoro femminile in termini di smart working: 32%, riduzione orario lavorativo 19%, cassa integrazione 16%, sospensione dell’attività lavorativa 14% e passaggio al part-time 10%.  Solo il 5 % delle donne intervistate è rimasta senza lavoro, ma si è trattato delle più giovani, quelle del Sud, senza tutele contrattuali: donne attive nei settori di turismo, ristorazione e sport. Inoltre, ben il 40% per cento delle intervistate riferisce di aver subito difficoltà economiche importanti e circa il 30% ritiene che la propria condizione lavorativa sia decisamente peggiorata.

L’impatto sulla salute

Anche l’impatto sulla salute fisica e psichica da parte del Covid-19 è stato pesante. Infatti, sette donne su dieci delle intervistate hanno trascurato la propria salute fisica, dato che raggiunge l’86% se si considerano le donne con patologie croniche. Disturbi del sonno, tristezza e pianto, pensieri negativi, bassa autostima e apatia, sono alcuni dei sintomi che hanno accompagnato le donne durante il periodo di emergenza sanitaria, soprattutto coloro che hanno sofferto di difficoltà economiche importanti, tanto che quasi nove su dieci hanno sofferto di almeno un disturbo psichico per un periodo prolungato. Ci sono differenze anche nella valutazione dei pazienti dimessi dopo Covid: secondo i dati del San Raffaele, le donne hanno sviluppato un’infezione meno seria ma hanno sofferto maggiormente per complicanze, soprattutto ansia e depressione e mediamente si sono prese cura meno di se stesse per dedicarsi alla famiglia. Tutto questo ha avuto ripercussioni anche sui comportamenti quotidiani: le donne, quindi le mamme, seguono uno stile di vita scorretto, mangiando quando possono e non sempre seguono una vita sana. Inoltre, è anche aumentato il numero di donne fumatrici.

Vogliamo fare qualcosa di concreto per le mamme

Lo stress psicofisico, la trascuratezza personale e abitudini scorrette hanno un impatto anche sul lungo periodo e possono contribuire alla comparsa di malattie più serie, dalla depressione alle forme oncologiche. Anche per colpa della pandemia e del poco tempo, sono ancora poche le donne che si sottopongono regolarmente alla mammografia, al pap-Test o allo screening per il tumore del colon retto. Dobbiamo volerci bene per davvero e questo significa fare davvero qualcosa per noi per la nostra salute. Quest’anno facciamolo in modo diverso: gratifichiamoci, non con il solito dolce, facciamolo pensando al nostro benessere.  È bene  quindi pensare al benessere fisico e mentale per esempio: segnalando l’iniziativa di Onda, del 29 giugno, quando si terrà l’(H)-Open Day di Ginecologia Oncologica negli ospedali aderenti con i Bollini Rosa. Saranno offerti servizi clinico-diagnostici e informativi gratuiti su tutto il territorio nazionale: per info www.bollinirosa.it, su cui a partire dal 15 giugno saranno disponibili l’elenco dei servizi offerti dagli ospedali aderenti e le modalità di prenotazione. Oppure richiedere un supporto  psicologico  con la nostra dott.ssa Rosalba https://www.guidagenitori.it/forum-3/forum/salute/ disponibile con voce competente e umana nella sua qualità di medico Psichiatra, Psicoterapeuta CBT e Laurea in Psicologia Clinica.

Giorgia Andretti

Sostieni Guidagenitori.it

Il Covid-19 ha colpito al cuore anche l’economia, tutto si è fermato, pubblicità compresa, l’unica forma di sostentamento per fare e diffondere l’informazione medico-scientifica, obiettivo principale di Guidagenitori.it

I nostri giornalisti, tecnici informatici e tutti gli altri operatori che sorreggono il giornale, continuano a svolgere regolarmente il lavoro per offrire gratuitamente i servizi editoriali, nonostante le difficoltà economiche. Ecco perché il vostro contributo è prezioso.

Registrati o Accedi

Comments are closed.