Facciamo la conoscenza con la famiglia delle Vitamine del gruppo B

Il nostro menù di oggi 19_5_2015
19 Maggio 2015
In natura il gruppo delle vitamine B possiamo trovarle in alcuni alimenti
19 Maggio 2015

Facciamo la conoscenza con la famiglia delle Vitamine del gruppo B

Per Vitamine, si intende un gruppo eterogeneo di sostanze organiche appartenenti ai bioregolatori, indispensabili e insostituibili per la vita. L’uomo e gran parte degli animali le assumono con gli alimenti come tali o sotto forma di precursori – le provitamine – che vengono poi attivati da fattori interni enzimatici o da fattori esterni, come, per esempio, l’irraggiamento ultravioletto della provitamina D. Il termine vitamine fu coniato dal biochimico K. Funk  per designare un composto amminico presente nello strato esterno della cariosside del riso. In seguito, venne esteso ad altre sostanze non classificabili come alimenti plastici o energetici ma indispensabili, sia pure in minima quantità, per la vita. Cfr. Dizionario Treccani.

Le Vitamine sono state divise in due gruppi in base alle loro proprietà:

  • Liposolubili – A – D – E – F –  K – Q –la particolarità di questo gruppo è che sono solubili nei grassi e per questa caratteristica possono essere accumulate sotto forma di riserva;
  • Idrosolubili – tutte le Vitamine del gruppo B e C –  queste vitamine sono solubili in ambiente acquoso ed è per questa particolarità che non possono essere accumulate dall’organismo umano, devono essere assunte regolarmente ogni giorno per il benessere dell’organismo.

Tutte le vitamine del gruppo B

B1 – Tiamina – è di aiuto nel migliorare la capacità mentale e l’apprendimento.  Stimola l’appetito e facilita la digestione. Le reazioni metaboliche della Tiamina facilitano il corretto funzionamento dei grandi organi: cuore, sistema nervoso e l’intera muscolatura. Quando è carente nella dieta giornaliera possono presentarsi: perdita di concentrazione, riflessi rallentati,  formicolii e problemi cardiocircolatori;

B2 – Riboflavina – il suo lavoro si sviluppa nella formazione degli anticorpi e dei globuli rossi. E’ indispensabile alla vita cellulare. Piccole lesioni agli angoli della bocca, prurito e bruciore agli occhi, infiammazione della lingua ed eczema seborroico segnalano la carenza della Riboflavina;

B3 – Nicotinamide – è di grande aiuto al sistema cardiocircolatorio. Collabora infatti a far arrivare il sangue in ogni area e ad eliminare le sostanze di scarto. E’ un buon vasodilatatore, soprattutto se le parete delle arterie sono tappezzate da lipidi.  E’ di grandissimo aiuto nel combattere la fatica fisica e mentale e come ultimo regalo è indispensabile per la produzione degli ormoni sessuali, del cortisolo e dell’insulina. La Pellagra con i suoi disturbi: diarrea, alterazioni dermatologiche e disturbi mentali, è dovuta alla carenza della Nicotinamide;

B5 – Acido Pantotenico – oltre a migliorare le difese immunitarie, ridurre la fatica ed a risolvere la pigrizia intestinale in gravidanza, ha la capacità di rendere disponibile l’energia derivante dagli alimenti. La sua carenza conduce ad un invecchiamento precoce con formazioni di rughe, capelli bianchi, caduta copiosa dei capelli, nervosismo ed affaticamento;

B6 – Piridossina – senza il suo contributo non potrebbe avvenire la sintesi degli acidi grassi. Nella donna tiene sotto controllo i gonfiori mestruali, la nausea in gravidanza e contrasta i sintomi di artrite dopo la menopausa. Inoltre, la sua importanza si esplica nel controllo del peso e  della buona salute dell’epidermide, dei muscoli e del sistema nervoso centrale. La sua carenza  stimola l’irritabilità, gli spasmi e l’insonnia;

B7 – Inositolo – è considerato un tonico cardiaco, quindi oltre a facilitare il sistema cardiocircolatorio con un abbassamento del tasso di colesterolo è di aiuto nel contenere la sindrome premestruale, la perdita di capelli, ha un evidente potere ansiolitico. La carenza provoca lesioni dermatologiche, caduta dei capelli e problemi alla vista;

Dott.ssa Rosalba Trabalzini
Responsabile scientifico di Guidagenitori.it

Registrati o Accedi

Lascia un commento