IO – APP per connettersi con la pubblica amministrazione  

frullato
Frullato di banana e mandorle per un break ricco di energia
11 Luglio 2022
merluzzo
Merluzzo all’acqua pazza, pieno di proteine amichevoli
12 Luglio 2022

IO – APP per connettersi con la pubblica amministrazione  

IO app

La Pubblica Amministrazione mette a disposizione di tutti i cittadini maggiorenni- IO – la APP gratuita che permette di effettuare dal proprio smartphone varie operazioni, una volta possibili solo recandosi negli uffici postali, in tabaccheria o al massimo dal computer. IO è uno strumento agile e di semplice uso. Verdiano tutti i passaggi per scaricarlo e usarlo. È bene ricordare, prima di tutto, che per utilizzarla è consigliabile dotarsi di SPID, l’identità digitale. Funziona anche con la Carta d’Identità Elettronica – CIE – in questo caso il funzionamento è un po’ più complesso.

La APP – IO – si scarica gratuitamente sullo smartphone

Scarica IO da Play Store per smartphone Android e App Store per smartphone iOS. Nella ricerca digitale IO, quindi si clicca sul pulsante – installa – oppure – ottieni. A questo punto è bene attivare lo SPID o la CIE, ma solo se lo smartphone è provvisto dell’NFC, il chip che si usa per i pagamenti in mobilità. Una volta ottenuta l’APP – IO, sono ben visibili due pulsanti: Entra con CIE ed Entra con SPID. Una volta effettuata la scelta, IO ritrova tutti i dati del proprietario.

Come pagare le tasse e tutti gli altri tributi disponibili

Avvisi di scadenze, tasse da pagare e altro si trovano divisi per categoria nella sezione Messaggi e quando sono urgenti si ritrovano nella sezione scadenza. Gli avvisi non più di interesse si archiviano semplicemente premendo sul messaggio stesso. I pagamenti sono molto semplici: si trovano nella sezione Messaggi accompagnati dal pulsante Paga e dalla cifra. Per pagare basta cliccare. Gli avvisi ricevuti via posta con il logo pagoPA si pagano andando nella sezione Portafoglio della APP cliccando su Paga un avviso e inquadrando il QR Code presente sull’avviso stesso, inquadrandolo con la fotocamera dello smartphone, come quando al ristorante si inquadra il menu. Nella sezione Portafoglio, basso bel menù, si impostano i pagamenti, cliccando sul pulsante aggiungi in alto a destra e accoppiando le proprie carte, sia di credito sia prepagate alla APP. I pagamenti si effettuano con pagoPA.

Vediamo quali sono le altre funzioni dell’APP – IO

Con – IO – è possibile scaricare il Green Pass senza usare codici, perché quando è disponibile lo si visualizza nella sezione Messaggi. All’apertura dell’APP in automatico si scarica dalla piattaforma il QR code così da mostrarlo al bisogno. Inoltre, lo si può salvare nella galleria fotografica. Da-  IO – si può accedere anche a una serie di servizio dell’INPS, così come la Cassetta Postale online,  permettendo di visualizzare tutta la corrispondenza inviata al contribuente dal 2006. Attraverso – IO – si può pagare il bollo auto e ricevere il certificato o attestazione di proprietà digitale di un nuovo veicolo acquistato attraverso l’APP – IO – infine permette di giovani dai 18 ai 35 anni di richiedere la Carta Giovani Nazionale, un’iniziativa pensata proprio per favorire la partecipazione a una serie di attività a prezzi scontati.

Giorgia Andretti

Sostieni Guidagenitori.it

Il Covid-19 ha colpito al cuore anche l’economia, tutto si è fermato, pubblicità compresa, l’unica forma di sostentamento per fare e diffondere l’informazione medico-scientifica, obiettivo principale di Guidagenitori.it

I nostri giornalisti, tecnici informatici e tutti gli altri operatori che sorreggono il giornale, continuano a svolgere regolarmente il lavoro per offrire gratuitamente i servizi editoriali, nonostante le difficoltà economiche. Ecco perché il vostro contributo è prezioso.

Registrati o Accedi

Comments are closed.