prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Al nido si impara a parlare

agosto 21, 2001 12:00 pm

Secondo una ricerca i bimbi che stanno a casa con la mamma si esprimono meno bene degli altri A volte la scienza si riserva il compito di confermare quanto il senso comune costruito sull’esperienza è già stato in grado di appurare. Come ben sanno quasi tutte le mamme che hanno avuto possibilità di mettere a…

Secondo una ricerca i bimbi che stanno a casa con la mamma si esprimono meno bene degli altri

A volte la scienza si riserva il compito di confermare quanto il senso comune costruito sull’esperienza è già stato in grado di appurare. Come ben sanno quasi tutte le mamme che hanno avuto possibilità di mettere a confronto bambini cresciuti in ambienti e situazioni diverse, alcuni ricercatori francesi hanno “scoperto” che i bambini che vanno all’asilo o che sono affidati a una “tata” si esprimono meglio rispetto a quelli che restano a casa con la mamma.

A rivelarlo è uno studio pubblicato dalla rivista “Recherches et previsions”, rivista dell’ Istituto francese per gli assegni familiari. Ricercatori, appartenenti a due equipe universitarie, hanno osservato e filmato 45 bambini di due anni, concludendo che quelli che stanno tutto il giorno con la mamma hanno meno ricchezza lessicale rispetto a quelli che frequentano nido, asilo o sono affidati alla tata. Le frasi dei piccoli che vivono fuori casa sono più lunghe e complesse, scaturiscono da una loro iniziativa e sono indice di maggiore autonomia. Migliori fra i migliori, i bimbi che vivono con l’assistente materna (la tata), che fanno segnare punteggi record quanto a comprensibilità delle frasi e a capacità di proseguire il discorso su uno stesso tema.
“Una pluralità di partner – spiegano i ricercatori francesi – implica una maggiore esplicitazione nell’uso del linguaggio, mentre una relazione a due lascia più spazio all’implicito”.

 

Giulia Buia

- -


ARTICOLI CORRELATI