prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Vaccino Hpv: non è solo roba da donne

marzo 27, 2019 10:00 am

I genitori italiani mostrano una buona conoscenza del vaccino contro lo Human Papilloma Virus, ma ancora insufficiente: sono ancora molti a pensare che vada fatto solo dalle ragazze

Il vaccino contro l’Hpv ossia il Papilloma virus umano, responsabile di forme tumorali, non è più il grande sconosciuto: secondo un’ampia indagine, condotta nel nostro paese, è conosciuto dal 91% dei genitori. Solo uno su tre, però, è consapevole del fatto che il vaccino è utile anche per i ragazzi e non solo per le femmine. Infatti è il maschio portatore del virus, ma può anche essere colpito egli stesso da forme tumorali, se non è vaccinato. In questo breve servizio facciamo un po’ di chiarezza.

 

Una fonte autorevole

Tutte queste notizie sono emerse da un rapporto del Censis, dal titolo Ko ai tumori da papillomavirus. Il Rapporto ha analizzato due campioni: uno composto da 1000 genitori, l’altro da 600 donne. Si è scoperto che tra le fonti d’informazione indicate dai genitori prevalgono internet -26,7%, i dépliant e le campagne informative -26,3%, i servizi vaccinali delle Asl -25,6%. Tra i professionisti sanitari vengono citati maggiormente: il ginecologo e il medico di medicina generale -24,8%. Rispetto alla precedente rilevazione del 2017, i media perdono peso. I mezzi tradizionali vengono indicati dal 40,1% erano 44,2% nel 2017, mentre internet e i social network dal 26,7%, erano il 30,7%. Cresce la percentuale di genitori che citano come fonti i professionisti sanitari e il servizio vaccinale delle Asl. L’informazione corretta è la base della capacità di decidere. Per questa ragione è opportuno evitare il sentito dire da amici e conoscenti. Il pediatra e comunque il medico, resta sempre la figura di riferimento, ma anche internet se affrontato con intelligenza è uno strumento attendibile. È ovvio che vanno evitati i siti di fake news, mentre vanno scelti quelli istituzionali, per esempio dell’Istituto Superiore di Sanita, oppure il nostro, dotato della certificazione HON per la corretta informazione scientifica.

 

La conoscenza migliora la qualità della salute

Nel 2019 è aumentato il numero di genitori che conoscono il Papilloma virus: dall’85,1% del 2017 all’88,3%. La conoscenza è più diffusa tra le donne – 94,8% e tra le persone con un livello d’istruzione superiore – 91,4%. Anche il vaccino contro il Papilloma virus è conosciuto: sa che cos’è l’81,3% dei genitori, ma sono soprattutto le donne a conoscerlo il 91,1% delle mamme. La consapevolezza è migliorata solo parzialmente. Solo la metà dei genitori sa che l’Hpv è responsabile di altri tumori oltre a quello del collo dell’utero. Questo virus può causare anche forme di tumori del pene e neoplasie del cavo orale e del faringe, se una persona ha rapporti orali senza protezione e senza vaccino. Possono causare anche tumori rettali, sempre a causa dei rapporti non protetti. Solo il 42,6% sa che il virus è responsabile dei condilomi genitali: escrescenze verrucose, dolorose e sgradevoli, che compaiono sui genitali di maschi e femmine, sempre a causa del contatto sessuale con un partner affetto da Hpv. I condilomi spesso richiedono la rimozione chirurgica.

 

Hpv: sì al vaccino anche per i maschi

La vaccinazione Hpv  è importantissima. Un terzo dei genitori, infine, pari al 31,9% pensa che sia un virus che colpisce esclusivamente gli individui di sesso femminile, purtroppo, anche i maschi possono esserne sia portatori dei ceppi oncogeni dell’Hpv, sia sviluppare malattie tumorali ad ano, pene, cavo orale. È quindi opportuno approfittare della possibilità di vaccinare anche i propri figli maschi preadolescenti: in questo periodo viene vaccinata la coorte del 2007, ma anche i ragazzi più grandi lo posso fare. Basta rivolgersi alla propria Asl, prendendo un appuntamento e pagando una quota, assolutamente contenuta, che varia a seconda della zona.

 

Lina Rossi

- -


ARTICOLI CORRELATI