La scuola apre le porte al nuovo anno 2022 -2023
5 Settembre 2022
si torna a scuola
Si torna a scuola, tutte le regole per il rientro in sicurezza
6 Settembre 2022

Le barrette energetiche preparate nella nostra cucina

barrette energetiche

Oggi 6 settembre, per pranzo farò gli gnocchi di patate al pesto preparato con il basilico del nostro orto per un pH di 5,6 e per cena degli hamburger di pollo con porri per un pH di 6.  Chi ci segue da tempo ricordiamo che i nostri menù rispettano il pH neutro il più possibile.  Settembre poi verrà ma non ti troverà e piangeranno solo gli occhi miei …. Era il leitmotiv di una canzone dei miei diciotto anni, la cantava Peppino Gagliardi, era dolcissima. Beh quando arriva settembre non posso fare a meno di pensarci ed ascoltare nei meandri dei miei ricordi la melodia che accompagnata la poesia.

Colazione Arance, mele e pere con yogurt –  Una  tazza di tè

Break:  www.guidagenitori.it/la-crescita/ricette/barrette-energetiche-casalinghe/

Pranzo:  Gnocchi di patate al pesto

Break:  Frullato alla banana  – una tazza di tè

Cena: Hamburger di pollo e porri con pisellini

e… se stiamo svezzando il bambino: pappe dopo 10-11 mesi

A settembre tutto torna alla normalità anche riprendere la palestra o solo fare la classica corsa per allenamento o ancora fare delle lunghe passeggiate. Tutto questo però deve prevedere un buon nutrimento per poter affrontare l’esercizio fisico.

Un paio d’ore prima di qualsiasi allenamento andrebbe fatto un buon pieno di carboidrati sani. Le buone scelte includono cereali integrali, come ad esempio un toast di grano integrale, pasta e riso integrale. Anche la frutta e la verdura possono essere di aiuto, tuttavia, è meglio evitare un grande apporto di proteine, perché richiede più tempo per essere digerito. Se il morso della fame si presenta proprio a ridosso dell’esercizio fisico, cinque o dieci minuti prima dell’allenamento, può essere utile mangiare una banana o una piccola mela.

Alla fine dell’attività sportiva potrebbe arrivare un certo languorino, in questo caso cosa è bene mangiare: entro una o due ore dalla fine di un allenamento, è bene fare uno spuntino con qualcosa che contenga sia proteine che carboidrati. Questo aiuterà i muscoli di tutto il corpo a recuperare il carburante che è andato perso con l’esercizio fisico. Tra gli alimenti… ricostituenti…va benissimo un sandwich di tacchino con verdure, yogurt e frutta o un frullato salutare di frutta e latte. E, naturalmente, bere tanta acqua per sostituire i liquidi persi con il sudore.

Zia Vittoria

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

Sostieni Guidagenitori.it

Il Covid-19 ha colpito al cuore anche l’economia, tutto si è fermato, pubblicità compresa, l’unica forma di sostentamento per fare e diffondere l’informazione medico-scientifica, obiettivo principale di Guidagenitori.it

I nostri giornalisti, tecnici informatici e tutti gli altri operatori che sorreggono il giornale, continuano a svolgere regolarmente il lavoro per offrire gratuitamente i servizi editoriali, nonostante le difficoltà economiche. Ecco perché il vostro contributo è prezioso.

Registrati o Accedi

Comments are closed.