sos_adolescenza
17 anni, uno su tre ha già avuto il primo rapporto sessuale
26 Febbraio 2019
troppa tv
I bambini passano troppo tempo davanti alla TV
27 Febbraio 2019

Il nostro menù del giorno 27_02_2019

Penne con le olive e melanzane

Carne, sì la carne può essere mangiata cruda oppure appena scottata ma non tutta e sempre con le dovute accortezze, vediamo per prima la cerne di maiale.

La carne di maiale cruda o poco cotta può essere contaminata da batteri come la salmonella, E. coli e la listeria. E’ quindi possibile prendere una di queste malattie mangiando carne di maiale non sufficientemente cotta oppure potrebbe restare contaminata da utensili che sono stati utilizzati per tagliare la carne cruda del maiale.  Per essere priva di rischi la carne di maiale deve essere cotta almeno a 70° e lasciata riposare per almeno 3 minuti prima di servirla.

Tartare di carne, ovviamente stiamo parlando di carne cruda di vitello o manzo. Le famose bistecche che in molti consumano quasi crude, in realtà potrebbero essere veicolo di intossicazione ma la carne che ancor più non va assolutamente mangiata cruda è quella di pollo. Questo tipo di carne può contenere milioni d salmonelle se consumata cruda ha maggiori probabilità di causare un’intossicazione alimentare. I seguenti batteri possono essere presenti in tutte le carni e quindi abbiamo: l‘E. Coli e salmonella in gran quantità. Per essere al sicuro, è necessario assicurarsi che le carni siano cotte correttamente.

Per pranzo oggi preparerò della pasta: penne con olive e melanzane con un pH di 5,7 e   insalata di pollo con melanzane grigliate per cena con un pH di 5,9.

Zia Vittoria

 

Colazione: Ananas, papaia e arancio –  Una  tazza di tè

Break:  Sandwich alle carote

Pranzo:  Penne con le olive e melanzane 

Break Snack pomeridiano al formaggio e frutta   una tazza di tè

Cena:  Insalata di pollo base   –  Melanzane grigliate e pinoli

 

e… se stiamo svezzando il bambino Pappe dagli 8 mesi

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

Registrati o Accedi

Lascia un commento