spid
Spid, ovvero, Identità digitale: come ottenerla
12 Gennaio 2022
dipendenza dai social
Adolescenti, sempre più dipendenti dai social
13 Gennaio 2022

Il nostro menù del giorno 13_01_2022

filetto di cernia

Chi ci segue da tempo ricordiamo che i nostri menù rispettano il pH neutro il più possibile. Il menù di oggi prevede zuppa di cipolle per pranzo, certo per un paio di giorni avremo un bell’odorino in casa ma… è buona e per cena cernia all’arancia. Controllo del pH: zuppa di cipolle 6,3 e cernia all’arancia siamo a 5,8.  Dopo i Menu vi racconterò altre info su ansia e depressione.

Colazione:  Uovo alla coque  –  Una  tazza di tè

Break:  Arance per uno snack veloce

Pranzo:  Zuppa di cipolle

BreakSpiedini di frutta e yogurt – una tazza di tè

Cena: Filetto di cernia all’arancio  –  Patate al vapore prezzemolate        

e… se stiamo svezzando il bambino: Pappe dagli 8  mesi

Ansia e depressione sono sempre dietro l’angolo e proprio per questo è bene non cadere nelle lusinghe del palato e commettere errori alimentari che possono peggiorare una situazione già al limite.

Ciambelline – tutti noi li amiamo e piccoli dolcetti di tanto in tanto possono aiutare il tono dell’umore. Però, le ciambelle hanno tutti i tipi di grassi non proprio buoni per noi: farina bianca come la neve, poca fibra per assorbire lentamente e molto zucchero aggiunto. Quindi, si possono consumare senza problemi a patto che sia una volta tanto e deve diventare un’abitudine quotidiana.

Glassa dei dolci – la prima cosa che viene da pensare è che si tratti solo di zucchero, purtroppo non è così. Infatti, per preparare la glassa è necessario il burro quindi circa 2 grammi di grasso trans per porzione. Questi grassi sono legati alla depressione, mentre i grassi buoni, ovvero: pesce, olio d’oliva, noci e avocado possono sollevare il tono dell’umore.

Alcool – può rovinare il sonno, contrariamente a quello che si può pensare. Se il sonno con le sue regole fisiologiche non viene rispettato il risposo non è assicurato aumentando di fatto l’ansia e causare depressione. È anche vero però che un bicchiere di vino potrebbe allentare la tensione e rendere più socievoli. La chiave di tutto è il dosaggio: un drink al giorno per le donne e due al giorno per gli uomini, è il limite massimo per non incorrere in problemi.

Zia Vittoria

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

Sostieni Guidagenitori.it

Il Covid-19 ha colpito al cuore anche l’economia, tutto si è fermato, pubblicità compresa, l’unica forma di sostentamento per fare e diffondere l’informazione medico-scientifica, obiettivo principale di Guidagenitori.it

I nostri giornalisti, tecnici informatici e tutti gli altri operatori che sorreggono il giornale, continuano a svolgere regolarmente il lavoro per offrire gratuitamente i servizi editoriali, nonostante le difficoltà economiche. Ecco perché il vostro contributo è prezioso.

Registrati o Accedi

Comments are closed.