prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Il nostro menù del giorno 08_11_2019

Novembre 8, 2019 7:00 am

Caffè, a conclusione di questa settimana di informazioni sul caffè e dell’effetto benefico verso il GUT o microbioma intestinale e conseguentemente sul nostro benessere in generale, va anche detto che il caffè, o la caffeina, non fa bene a tutti.

Infatti, è vero che la caffeina, rientrando nella classificazione degli antiossidanti nonostante i vantaggi, il caffè non è indicato a tutti. Il caffè può rendere ancora più complicata la digestione a livello dello stomaco come le persone che soffrono di gastrite, può peggiorare l’insonnia, si sa infatti che il caffè è un eccitante del sistema nervoso. Infine, può rappresentare un pericolo per le persone con problematiche a livello cardiologico.

Però come sostiene la ricercatrice Kahleov chi non può bere caffè ci sono le alternative affinché l’intestino assorba queste sostanze per la salute. Tutti i vegetali, chi più che meno, sono ricchi di fibre, polifenoli e antiossidanti che ci aiutano a combattere il cancro, il diabete e le malattie cardiovascolari. Questa è una buona notizia per le persone che, come me non amano il caffè e non hanno intenzione di iniziare a berlo. E per tutte le altre persone che amano il caffè, questo piccolo report di questa settimana è fonte di sollievo: bere una o due tazze di caffè al giorno probabilmente non causerà alcun danno e potrebbe persino fornire alcuni benefici per la salute protettivi.  Resta il fatto che essendo ricercatori che ne parlavano tra di loro, è considerata una informazione preliminare almeno fino a quando non sarà pubblicata in una rivista specializzata. Be’ prendetela come un’anteprima per voi.

Oggi vado di corsa e per questo faccio del cous cous ai legumi per un pH di 5,9 e cena a base di merluzzo all’acqua pazza per un pH totale di 5,8

Zia Vittoria

 

Colazione:   Mele al forno con mandorle e noci –  Una  tazza di tè

Break: Arance per uno snack veloce

Pranzo: Cous cous ai legumi

Break: Cracker integrali con formaggio e gelatina di frutta una tazza di tè

Cena: Merluzzo e patate all’acqua pazza

 

e… se stiamo svezzando il bambino Pappe dagli 8 mesi

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

- -


ARTICOLI CORRELATI