prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Il nostro menù del giorno 10_10_2019

ottobre 10, 2019 7:00 am

Cuore, ed eccoci arrivati agli alimenti considerati grassi ma che in realtà sono grassi buoni, certo non bisogna esagerare, come di consueto è necessario l’equilibrio.

Olio d’oliva – è un grasso salutare a base di olive pressate da ruote di pietra oppure dai nuovi molini che le schiacciano con presse di metallo. L’olio di oliva è ricco di antiossidanti salutari a protezione del cuore e dei vasi sanguigni. L’olio d’oliva dovrebbe sempre sostituire il burro, ovviamente dove è possibile. Per ottenere il massimo dei benefici questo tipo di olio deve essere consumato crudo.

Noci – ormai lo sanno anche i bambini: una manciata di noci al giorno può ridurre il colesterolo. Può anche proteggere dall’infiammazione delle arterie del cuore. Le noci sono ricche di omega-3, grassi sani chiamati grassi monoinsaturi, steroli vegetali e fibre. I benefici arrivano quando le noci sostituiscono i grassi cattivi, come quelli nelle patatine e nei biscotti. Una buona idea è anche quella di condire l’insalata con l’olio di noci.

Mandorle – stesse proprietà delle noci, ricche di steroli vegetali, fibre e grassi salutari per il cuore. Tritate si sposano bene con verdure, pesce, pollo e dessert. Una buona idea è mangiarle tostate, sono più buone come gusto.

Arance – questa frutta dolce e succosa contiene, oltre alla salutare vitamina C, anche la pectina e fibre, un aiuto per combattere il colesterolo. Contengono anche potassio un ulteriore aiuto per il controllo della pressione sanguigna. E’ utile anche nelle diete, infatti, un’arancia media ha circa 62 calorie e 3 grammi di fibre.

È tornato il tempo delle zuppe calde, oggi per pranzo preparo una zuppa di fagioli e orzo per un pH di 5,9 e cena a base di polpettine ed una purea di zucca per un pH totale di 5,6.

Zia Vittoria

 

Colazione: Arance, mele e pere con yogurt –  Una  tazza di tè

Break: Cocco bread

Pranzo: Zuppa di fagioli all’orzo perlato

Break: Crema al limone  –  una tazza di tè

Cena: Polpettine alla cacciatora  –  Purea di zucca

 

e… se stiamo svezzando il bambino Pappe dagli 8 mesi

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

- -


ARTICOLI CORRELATI