prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Il nostro menù del giorno 23_09_2019

settembre 23, 2019 7:00 am

Oggi 23 settembre alle ore 9,50 la quantità di luce e buio è perfettamente uguale, è l’equinozio d’autunno e insieme lui, senza bussare alla porta, entra prepotentemente anche l’autunno. A dire il vero io non sono proprio contenta, amo il caldo, amo la luce del sole e amo tutte le prelibatezze che l’orto ci regala. E invece, da oggi e ogni giorno che passa, fino a Natale le giornate diventeranno sempre più buie.

Con l’autunno aumenta anche il desiderio di mangiare un po’ di più, è come se ci volessimo ricompensare non solo del buio ma anche del fresco che pian piano arriverà. Già, il fresco richiede più calorie da divorare e il nostro organismo deve essere soddisfatto se vogliamo stare bene.  Il problema è che tra gli snack e la colazione alle volte si preferiscono quelli ricchi di grassi industriali con conseguenze poco piacevoli: la prima che se troppo grasso può causare bruciore di stomaco. Secondo è difficile fare uno snack con meno di 200 calorie. Ovviamente se si decide di fare la colazione al bar come in genere usano fare in molti, fortunatamente qui si usa fare la colazione seduti a tavola con il classico piatto di frutta fresca, fette biscottare, alle volte yogurt o tè.

Coloro che fanno la colazione al bar o in alcuni fast food, come ormai molti si sono attrezzati per questo, potrebbe equivalere a fare un pieno di grassi e calorie. È chiaro che questo tipo di colazione non va bene per tutti, soprattutto per i bambini. Un cornetto o similare preso al bar può fornire tranquillamente fino a 300 calorie oltre ad essere ricchi di sale, possono contenere circa 40 grammi di grassi e 15 di grassi saturi ben oltre il limite giornaliero di grassi saturi per la maggior parte delle persone.

Oggi per pranzo abbiamo insalata di cus-cus agli ortaggi per un pH di 5,7 e per cena pollo allo zafferano per un totale pH 5,4

Zia Vittoria

 

Colazione:  Mele cremolate –  Una  tazza di tè

Break:  Vegetali per snack veloce

Pranzo:  Insalata di cus-cus con ortaggi

Break:   Sandwich al pomodoro  – una tazza di tè

Cena: Pollo allo zafferano e albicocche

 

e… se stiamo svezzando il bambino Pappe dagli 8 mesi

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

- -


ARTICOLI CORRELATI