prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Il nostro menù del giorno 17_09_2019

settembre 17, 2019 7:00 am

Coliche addominali o dolore dovuto all’aria che in parte produciamo con la digestione ma anche che introduciamo nel nostro sistema digerente in vari modi. Vediamo allora come possiamo fare per evitare di ingerire troppa aria.

Premesso che non c’è modo di mangiare senza deglutire l’aria, alcune accortezze possono aiutare a limitarne l’ingestione:

  • mangiare veloce, oltre a favorire un maggior ingresso di aria nel sistema, facilita anche la mal digestione proprio perché non si tritura bene il cibo in bocca e quando arriva nello stomaco non solo è ancora a pezzi troppo grandi per essere metabolizzato e digerito ma non è stato digerito dall’enzima ptialina, l’enzima contenuto nella saliva e che lavora sugli aminoacidi nella bocca
  • parlare mentre si mangia, ovvero con il boccone in bocca, un po’ come fanno i bambini, per questo io rimprovero sempre le nostre piccolette Regina e Mafy
  • bere con la cannuccia, in contemporanea si aspira tantissima aria, l’effetto della maggiore aria bevendo le bibite gasate non è dovuto solo l’anidride carbona aggiunta ma anche l’aria digerita con la cannuccia
  • masticare gomma americana di continuo o succhiare le caramelle dure durante il giorno
  • fumare poi per eccellenza fa entrare tantissima aria non solo nei polmoni ma anche nel sistema digerente
  • gli apparecchi ortodontici che non si adattano bene possono lasciar entrare aria extra.

Insomma ci   sono tanti modi di introdurre aria in eccesso e con un po’ di attenzione è una quantità che si può gestire facilmente cambiando alcune cattive abitudini.

Oggi preparerò dell’insalata d’orzo perlato per un pH di 5,8 e per cena ceci e baccalà per un totale pH di 5,8.

Zia Vittoria

 

ColazioneBanane, fichi, uva e pesche –  Una  tazza di tè

BreakSnack Misto di pop-corn e frutta secca

Pranzo:  Insalata d’orzo perlato

Break:  Crema al limone  –  tazza di tè

Cena: Baccalà e ceci

 

e… se stiamo svezzando il bambino Pappe dagli 8 mesi

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

- -


ARTICOLI CORRELATI