prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Il nostro menù del giorno 21_08_2019

agosto 21, 2019 7:00 am

La colazione del mattino dovrebbe contenere oltre ai carboidrati e latticini anche noci e s emi vari: girasole o zucca, alimenti ricchi di vitamina E antiossidante. Dai ricercatori questa vitamina è stata collegata un declino cognitivo minore con l’età.  Anche il cioccolato fondente ha forti proprietà antiossidanti oltre a contenere caffeina,  lo stimolante naturale  che può migliorare la concentrazione come già ho scritto qualche giorno fa.

Il pesce è il vero cibo per la memorizzazione, è la fonte proteica per eccellenza, ricco di acidi grassi omega-3 sono fondamentali per la salute del cervello e dei neuroni. Questi grassi sani hanno un’incredibile azione potenziante sulle strutture dell’attenzione e della memoria. Una dieta ricca di pesce è stata collegata alla riduzione della demenza e ai rischi di ictus e al rallentamento del declino mentale; inoltre, gli omega-3 possono svolgere un ruolo vitale nel migliorare la memoria, soprattutto nelle persone che si avvicinano alla vecchiaia. Per la salute del cervello e del cuore è necessario mangiare almeno due porzioni di pesce ogni settimana.

Come il solito, si è fatto tardi. Oggi farò per pranzo una velocissima insalata di cus –cus vegetariana per un pH di 5,9 e per cena, dopo tanto tempo, della carne rossa, un filetto con insalata, pH  totale di 5,6

Zia Vittoria

 

Colazione: Toast dolce per il mattino alla fragola  –  Una  tazza di tè

Break:   Arance per uno snack veloce

Pranzo: Insalata di cus-cus  vegetariano

Break: Pera verde per snack – una tazza di tè

Cena: Filetto su letto di insalata

 

e… se stiamo svezzando il bambino Pappe dagli 8 mesi

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

- -


ARTICOLI CORRELATI