prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Il nostro menù del giorno 14_03_2019

marzo 14, 2019 7:00 am

Alimenti anti-infiammatori, scommetto che vi ho incuriosito con queste pillole di alimenti simili agli effetti farmacologici. Oggi facciamo la conoscenza con:

I mirtilli – Queste piccole palline blu, estremamente succose contengono nel loro intimo molti fitonutrienti, i polifenoli e antiossidanti che possono combattere l’infiammazione e ridurre il dolore. Anche se non è la stagione di produzione, ormai nei supermercati si trovano sempre freschi, ma anche quelli congelati mantengono le stesse proprietà.

Le ciliegie – come i mirtilli contengono antiossidanti e altri composti anti-infiammatori. Ho trovato uno studio effettuato sui corridori, avevo fatto bere per sette giorni quotidianamente, mattina e sera, succo di ciliegie, il giorno della gara avevano avuto meno dolori muscolari rispetto a un gruppo che aveva bevuto una bevanda analoga ma senza il succo di ciliegia.

Vino rosso –  ricerche suggeriscono che il resveratrolo, un composto presente nella buccia dell’uva rossa, potrebbe alleviare il mal di schiena. Questo però non significa che bisogna bere vino rosso in quantità. E’ sufficiente bere un bicchiere scarso di vino rosso al giorno per noi donne e al massimo due bicchieri per gli uomini. Le ricerche sul resveratrolo stanno andando avanti è chissà cosa i ricercatori ci diranno.

Semi di zucca –  sono una straordinaria fonte di magnesio, il minerale può ridurre il numero di emicranie oltre a essere di aiuto nella prevenzione e cura dell’osteoporosi. Per avere più magnesio a disposizione è sufficiente mangiare qualche mandorla tutti i giorni e verdure a foglia verde scuro: spinaci e cavoli alla dieta oltre a fagioli e lenticchie.

Ora devo pensare al pranzo per le piccolette: minestra di riso e rape per un pH di 6,2 e cena con filetto di cernia con insalata di finocchi per un pH di 5,8.

Zia Vittoria

 

Colazione: Mele cremolate  –  Una  tazza di tè

Break:  Torta Rosmarino, Yogurt e miele

Pranzo: Minestra di riso e rape

BreakTartine con yogurt e marmellata di visciole  una tazza di tè

Cena:  Filetto di cernia all’arancio  Insalata di finocchi, arance ed olive

 

e… se stiamo svezzando il bambino Pappe dagli 8 mesi

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

- -


ARTICOLI CORRELATI