prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Il nostro menù del giorno 13_03_2019

marzo 13, 2019 7:00 am

Alimenti antinfiammatori, proseguo nella descrizione degli alimenti con queste proprietà miracolose utilizzate soprattutto nella medicina orientale.

Curcuma o Turmeric – E’ il composto che conferisce al curry il suo colore giallo-arancio brillante e può influenzare diversi processi del corpo, compresa l’infiammazione.  Studi effettuati su persone con artrite reumatoide e artrosi alle quali sono stati proposti integratori di curcumina hanno scoperto che potevano camminare meglio e senza avere gli effetti collaterali dei farmaci antinfiammatori. La curcuma è anche utile nella prevenzione del gas intestinale e per trattare i calcoli renali. Inoltre sembra che sia utile anche come anti-cancro. Insomma, la curcuma o curcumina, secondo come è più semplice chiamarla è un alimento utilissimo in t ante patologie su base infiammatoria. Il pepe nero può aiutare il corpo ad assorbire la curcuma, io ho iniziato a bere il mio dorato te con una miscela di curcuma, zenzero, pepe nero e miele, non solo fa bene ma è anche gradevole da bere caldo.

Peperoncini –  La capsaicina ne è l’elemento base che sviluppa il piccante o calore ai peperoncini. La capsaicina è nota per le sue proprietà antidolorifiche, spesso lo troviamo tra gli ingredienti di creme e cerotti antidolorifici. Alcuni ricercatori hanno accertato che anziché mettere la capsaicina nelle creme e quindi sulla pelle è mangiata, i peperoncini piccanti, può ridurre e prevenire l’infiammazione. La bruciatura o estremo calore provato in bocca è in grado di ingannare anche il cervello, rilasciando così le endorfine bloccando i segnali di dolore.

Domani scriverò altre informazioni sugli alimenti antinfiammatori, ora pensiamo al pranzo: pasta con le sarde per un pH di 5,8 e polpettone alla salsa di soia accompagnato da carote e zucchine per un pH totale di 6.

Zia Vittoria

 

Colazione: Fragole, banana e mela con yogurt  –  Una  tazza di tè

Break:   Sandwich al pomodoro

Pranzo: Spaghetti con le sardine

BreakPere al cioccolato – una tazza di tè

Cena: Polpettone alla salsa di soia  –  Carote e zucchini al forno

 

e… se stiamo svezzando il bambino Pappe dagli 8 mesi

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

- -


ARTICOLI CORRELATI