prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Il nostro menù del giorno 28_09_2015

settembre 28, 2015 8:00 am

E’ una gran fatica svegliare le bambine il lunedì mattina, soprattutto ora, con l’aria frizzante del mattino è piacevole restare accoccolati nel tepore del letto.

Ma il tempo fa il suo corso e bisogna seguirlo fedelmente ed allora, eccomi qua care ragazze ad organizzare la mia  giornata tra i fornelli per sfamare la mia cara famiglia. Questa mattina per colazione ho deciso di fare le mele al forno, conviene quindi che prima di svegliare Regina e Mafy  organizzo la pirofila, così mentre il forno va io posso dedicarmi alla loro vestizione.  Le mele al forno sono una vera delizia  ed io le riempio con uvetta passa e frutta secca, certo portano via un po’ di tempo per la cottura, però se vogliamo essere più pratiche e fare in fretta, le mele possono essere tagliate a metà, cuociono più velocemente. Ecco un modo per dare una sferzata di energia alle bambine senza appesantirle.

Per pranzo stavo pensando di fare un esperimento suggerito sempre da Alessandra, la nostra Lady Chef: Quinoa alla messicana. In questa preparazione non c’è bisogno di tostare prima la quinoa ma deve però essere lavata per togliere le saponine, sono loro che danno un sapore amaro. Ad arricchire la quinoa Alessandra suggerisce i fagioli neri ma penso che i borlotti vanno bene ugualmente,deve essere veramente facile realizzare questo primo piatto.

Per cena Gerson ha espresso la sua idea: per favore zia- carne! Beh devo accontentare anche lui, farò dei bocconcini di manzo brasati con le patate.

Vediamo un po’ come è il bilancio totale del pH di quello che mangeremo oggi: per pranzo tra quinoa, fagioli e mais abbiamo un pH pari a circa 6 e per la cena… siamo un po’ bassini perché la carne è a pH 4 e per questo insieme ci sono più carote che essendo a pH 7,5 ci portano come media intorno 5.5. Con la colazione e gli snack a base di frutta facciamo salire il pH quasi a un totale di 6.

Colazione: Mele al forno con mandorle e noci  –  Una  tazza di tè

Break: Melone e prosciutto per snack 

Pranzo: Quinoa alla messicana 

Break: Snack pomeridiano al formaggio e frutta ed una tazza di tè

Cena: bocconcini  di manzo  stufati 

e….se stiamo svezzando il bambino   Pappe dopo i 10 – 11 mesi 

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

Zia Vittoriazia sisella

 

- -


ARTICOLI CORRELATI