Approfittiamo delle vacanze per rivedere le regole

MAIALE E MELE
Meloni e fragole, i più poveri di zuccheri tra la frutta
28 Luglio 2023
baccalà alla romana
Il baccalà migliore di Roma? In via Bresadola
31 Luglio 2023

Approfittiamo delle vacanze per rivedere le regole

regole in casa
Condividi sui social

Le regole sono di grande aiuto in famiglia per andare d’accordo, rendendo di fatto la vita familiare serena nel rispetto di tutti i singoli membri. Considerato che i bambini e gli adolescenti imparano dai comportamenti messi in pratica dagli adulti, questi ultimi devono essere coerenti e rispettosi tra di loro e soprattutto, su come si pongono con i ragazzini e gli adolescenti. La vacanza può essere un buon periodo per rivedere le regole e soprattutto… rispettarle.

Le buone regole se ben applicate guidano i comportamenti dei bambini

Le regole devono non solo impartire delle condizioni, ma devono essere ben spiegate, ovvero dire il perché ad esempio e bene non dire le parolacce, perché se una persona prende l’abitudine di parlare in modo scorretto in casa, lo farà anche fuori, ad esempio a scuola o sul lavoro, dando un’immagine di sé stessi non rispettabile. Un breve elenco di regole sarebbe farlo prima della partenza per le vacanze, affinché venga rispettato l’elenco deve essere breve, poche e facili regole da applicare, soprattutto per i banini più piccoli. Le regole saranno influenzate dalla situazione, dalla maturità e dai bisogni dei genitori a capo della famiglia.

Su quali valori stabilire regole

È bene inserire tra le regole le cose più importanti a cui si tiene e che si desidera trasmettere ai bambini, futuri uomini di domani come ad esempio:

I ragazzini impareranno che le regole fanno parte della vita e che ci sono regole per diversi luoghi e parti della vita, come la scuola, i trasporti pubblici e lo sport. Stabilire e seguire le regole familiari può aiutare i bambini di oggi a rispettare le regole anche in altri luoghi.

È importante coinvolgere tutti i membri della famiglia nel rispetto dele regole

Anche un bambino di tre anni può e deve seguire le regole, man mano che crescerà sarà sempre e più facilmente coinvolto nel rispetto. Il coinvolgimento dei bambini nella definizione delle regole, li aiuterà a capire e ad accettarle.  Ciò significa che è più probabile che considerino le regole giuste e le rispettino. Per i bambini più grandi e gli adolescenti, essere coinvolti nella definizione delle regole è un lasciapassare ad assumersi la responsabilità del proprio comportamento.

Quando rivedere o modificare le regole

Ci saranno momenti in cui le regole dovranno cambiare, nel rispetto della crescita dei ragazzi o semplicemente perché la situazione familiare cambia. Ad esempio, l’ora di andare a letto potrebbe essere diversa in vacanza, ma tornare al posto giusto in base all’età dei ragazzini ovvero se frequentano la scuola elementare o la media inferiore. Le regole sono importanti tanto per gli adolescenti quanto per i bambini più piccoli. Regole chiare danno agli adolescenti un senso di sicurezza in un momento della loro vita in cui molte altre cose stanno cambiando. Non è mai troppo tardi per creare o rafforzare le regole per gli adolescenti.

Rossi Lina

Sostieni Guidagenitori.it

Il Covid-19 ha colpito al cuore anche l’economia, tutto si è fermato, pubblicità compresa, l’unica forma di sostentamento per fare e diffondere l’informazione medico-scientifica, obiettivo principale di Guidagenitori.it

I nostri giornalisti, tecnici informatici e tutti gli altri operatori che sorreggono il giornale, continuano a svolgere regolarmente il lavoro per offrire gratuitamente i servizi editoriali, nonostante le difficoltà economiche. Ecco perché il vostro contributo è prezioso.

Registrati o Accedi

Comments are closed.