prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Regali, come ottimizzare senza sprechi

dicembre 13, 2017 1:00 pm

Per fare un regalo gradito non serve spendere molto: è sufficiente ricordare i gusti oppure orientarsi su un regalo piccolo, grazioso e utile. Qualche idea per tutte le tasche

Da qualche anno gli acquisti natalizi pesano sempre di più sui bilanci magri delle famiglie. La buona notizia, però, è che oggi le offerte nei negozi e nei centri commerciali sono così ampie che è possibile spendere davvero poco e fare ugualmente la felicità del destinatario. L’importante è trovare l’idea originale e, soprattutto, la scelta deve essere fatta con il cuore e pensata proprio per quella persona. A seguire una manciata di idee carine e low cost, da regalare a nonni, sorelle, amici e non solo ai bambini.

 

Regali piccoli e sfiziosi

Abbiamo a disposizione 10-15 euro? Le idee possono essere molte. Un libro è gradito a tutte le età, dai primi anni alla vecchiaia, per rilassarsi e sognare. Si può scegliere l’ultimo romanzo di successo, oppure un libro di cucina o una guida turistica. Si può aggiungere qualche oggetto che si accompagna bene a un libro, per esempio una copertina in pile o un mug per gustare un tè o del latte caldo mentre si legge. Per chi ama il relax al calduccio, si possono scegliere un paio di pantofole calde e colorate, delle calze morbide, una borsa dell’acqua calda dalla forma originale, o una sciarpa nei toni caldi magari abbinata a un paio di guanti. Un’idea carina e di poco prezzo è quella delle chiavette Usb di forme originali: a forma di cuore per il proprio partner, di orma di cucciolo per gli amanti dei pets, di tavoletta di cioccolato per i golosi. Sempre classici i DVD, le candele rosse o dorate, una decorazione per l’albero o un bagnoschiuma profumato alla cannella o alla vaniglia, un aroma caldo adatto alla stagione.

 

Se si può spendere di più

Se si dispone di qualche soldino in più si può optare per un bel maglione o un pile: in certe catene di negozi o su internet si trovano idee molto carine a soli 30 euro. Con la stessa cifra si può pensare una gift card per il cinema, la libreria o il negozio di musica o, ancora, per una mostra speciale da vedere in due. Per il collega o l’amico che ama la tecnologia, si può pensare a un porta iPad nuovo, a una cintura, a un portafogli nuovo, per l’amica una borsina da sera, insomma un oggetto gradevolmente superfluo che uno non si comprerebbe da solo ma che fa sempre piacere ricevere. Se poi si stabilisce un budget di 50 euro si può scegliere un profumo, un abitino sfizioso per la sorella o l’amica, uno scialle caldo e trendy per la mamma o la zia. Sempre gradito il classico cesto di prodotti tipici sfiziosi. Anche un buon vino può essere gradito, ’importante è non mettersi al volante dopo Aver bevuto, accompagnato con bicchieri classici da degustazione. O, ancora, una camicia in vari colori, dal nero per le serate eleganti al classico bianco, un passe-partout per ogni situazione. Se si amano i gioielli, oggi esistono linee di bigiotteria chic che somigliano a monili veri, raffinati ed eleganti.

 

Sahalima Giovannini

- -


ARTICOLI CORRELATI