prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Arciragazzi mette il sole in rete

maggio 29, 2009 12:12 pm

On line il portale dell’associazione dedicata ai progetti educativi e formativi dei ragazzi. Notizie, giochi e colori per coinvolgere i più giovani in uno scambio costruttivo di idee. È on-line Il sole in rete, il nuovo portale frutto della creatività di Stefano Bernardini, responsabile della comunicazione per l’agenzia “Creare e Comunicare”, e dedicato da Arciragazzi…

Arciragazzi mette il sole in rete

On line il portale dell’associazione dedicata ai progetti educativi e formativi dei ragazzi. Notizie, giochi e colori per coinvolgere i più giovani in uno scambio costruttivo di idee.

È on-line Il sole in rete, il nuovo portale frutto della creatività di Stefano Bernardini, responsabile della comunicazione per l’agenzia “Creare e Comunicare”, e dedicato da Arciragazzi al mondo dell’infanzia, dell’adolescenza e al confronto tra giovani e adulti. Il nuovo sito web è stato di recente presentato nella Sala della Pace “Giorgio La Pira” di Palazzo Valentini, sede istituzionale della Provincia di Roma, da Pasqualino D’Andrea, Presidente nazionale dell’Arciragazzi, e da Anna Maria Berardi, Presidente del comitato romano dell’associazione.

L’associazione Arciragazzi è nata nel 1983 con obiettivi prevalentemente educativi, formativi e di prevenzione del disagio, nonché per sviluppare attività dedicate al miglioramento delle condizioni di vita ambientali, sociali e culturali dei bambini/bambine, ragazze/ragazzi, indipendentemente se iscritti all’associazione. E anche quest’ultimo progetto nell’universo telematico rientra nella sua “mission”, trattandosi di un ulteriore strumento per approfondire le conoscenze di due realtà, quali l’infanzia e l’adolescenza, e favorirne il contatto e il confronto con il mondo degli adulti. Nel nuovo portale si potranno trovare documenti relativi ai diritti dei più giovani, notizie su eventi di carattere sociale e ambientale che coinvolgeranno scuole e studenti, informazioni sulle attività sviluppate da Arciragazzi nei singoli comitati e circoli territoriali.

Per il presidente D’Andrea Il sole in rete è un motore che consentirà a Arciragazzi di comunicare e conoscersi meglio, di scoprire, dialogare e confrontarsi con la realtà interna ed esterna all’associazione. Entrando nel portale non solo ci si informa ma si partecipa, perché è un sito costruito per essere aperto a tutti, dove si gioca con i colori, con le immagini e con i contenuti che propone: una realtà partecipativa di scambio di idee e consigli per migliorare il modo di fare informazione sul mondo dell’infanzia e dell’adolescenza.

Il sito è stato costruito sulla piattaforma web Joomla! la cui caratteristica è quella di essere open source, quindi con un codice sorgente visibile e modificabile da parte degli utilizzatori. (Una curiosità: Joomla è una parola che foneticamente ricorda il termine in lingua Swahili “jumla” il cui significato è “tutti insieme”). Non esiste nessun proprietario, ovvero chiunque può partecipare al progetto, e questa filosofia si sposa perfettamente con l’idea di Arciragazzi secondo cui tutti possono contribuire allo sviluppo dell’associazione e del suo portale, partecipando così al miglioramento del rapporto – troppo spesso diventato conflittuale – tra la complessa realtà giovanile e il mondo degli adulti.
È on-line Il sole in rete, il nuovo portale frutto della creatività di Stefano Bernardini, responsabile della comunicazione per l’agenzia “Creare e Comunicare”, e dedicato da Arciragazzi al mondo dell’infanzia, dell’adolescenza e al confronto tra giovani e adulti. Il nuovo sito web è stato di recente presentato nella Sala della Pace “Giorgio La Pira” di Palazzo Valentini, sede istituzionale della Provincia di Roma, da Pasqualino D’Andrea, Presidente nazionale dell’Arciragazzi, e da Anna Maria Berardi, Presidente del comitato romano dell’associazione.

L’associazione Arciragazzi è nata nel 1983 con obiettivi prevalentemente educativi, formativi e di prevenzione del disagio, nonché per sviluppare attività dedicate al miglioramento delle condizioni di vita ambientali, sociali e culturali dei bambini/bambine, ragazze/ragazzi, indipendentemente se iscritti all’associazione. E anche quest’ultimo progetto nell’universo telematico rientra nella sua “mission”, trattandosi di un ulteriore strumento per approfondire le conoscenze di due realtà, quali l’infanzia e l’adolescenza, e favorirne il contatto e il confronto con il mondo degli adulti. Nel nuovo portale si potranno trovare documenti relativi ai diritti dei più giovani, notizie su eventi di carattere sociale e ambientale che coinvolgeranno scuole e studenti, informazioni sulle attività sviluppate da Arciragazzi nei singoli comitati e circoli territoriali.

Per il presidente D’Andrea Il sole in rete è un motore che consentirà a Arciragazzi di comunicare e conoscersi meglio, di scoprire, dialogare e confrontarsi con la realtà interna ed esterna all’associazione. Entrando nel portale non solo ci si informa ma si partecipa, perché è un sito costruito per essere aperto a tutti, dove si gioca con i colori, con le immagini e con i contenuti che propone: una realtà partecipativa di scambio di idee e consigli per migliorare il modo di fare informazione sul mondo dell’infanzia e dell’adolescenza.

Il sito è stato costruito sulla piattaforma web Joomla! la cui caratteristica è quella di essere open source, quindi con un codice sorgente visibile e modificabile da parte degli utilizzatori. (Una curiosità: Joomla è una parola che foneticamente ricorda il termine in lingua Swahili “jumla” il cui significato è “tutti insieme”). Non esiste nessun proprietario, ovvero chiunque può partecipare al progetto, e questa filosofia si sposa perfettamente con l’idea di Arciragazzi secondo cui tutti possono contribuire allo sviluppo dell’associazione e del suo portale, partecipando così al miglioramento del rapporto – troppo spesso diventato conflittuale – tra la complessa realtà giovanile e il mondo degli adulti.
www.arciragazzi.it

 

Marina Zenobio

- -


ARTICOLI CORRELATI