prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Bimbi in una Rete sicura

novembre 19, 2004 12:00 pm

Si moltiplicano le iniziative in difesa dei minori: in Umbria scuole e Forze dell’Ordine lavorano insieme Navigare in modo consapevole. È questo l’obiettivo del progetto dal titolo Minori e Internet presentato il 18 novembre a Perugia e realizzato dal Comitato regionale per le comunicazioni dell’Umbria (CO.RE.COM. Umbria), in collaborazione con la Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico…

Si moltiplicano le iniziative in difesa dei minori: in Umbria scuole e Forze dell’Ordine lavorano insieme

Navigare in modo consapevole. È questo l’obiettivo del progetto dal titolo Minori e Internet presentato il 18 novembre a Perugia e realizzato dal Comitato regionale per le comunicazioni dell’Umbria (CO.RE.COM. Umbria), in collaborazione con la Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico regionale dell’Umbria, il Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni per l’Umbria, il Comando Carabinieri Regione Umbria e il Comando Guardia di Finanza Regione Umbria.

Progetto informazione
L’iniziativa è ancora in una fase iniziale e prevede la diffusione di un prodotto virtuale affiancato da una pubblicazione cartacea dal titolo ”Minori e Internet”. Il prodotto multimediale e’ già presente nel web, all’indirizzo www.corecom.umbria.it, mentre l’opuscolo cartaceo sarà in distribuzione agli studenti di tutte le scuole primarie e secondarie della regione. Visitando le pagine dedicate, all’indirizzo sopra riportato, si può scegliere l’area di interesse tra quella per i bambini, quella dedicata ai genitori e un ultimo spazio per gli educatori. In ogni sezione le informazioni vengono riportate, oltre che in modo adeguato alla scelta effettuata, anche in una forma divertente ed accattivante. Il percorso è facilmente navigabile e le indicazioni, velocemente raggiungibili, sono chiare e di approccio immediato anche per i “non addetti ai lavori”. Lo stesso criterio è stato seguito per la pubblicazione informativa cartacea, anch’essa realizzata in modo semplice per consentire una facile consultazione anche a genitori ed educatori, meno avvezzi all’uso del moderno mezzo di informazione. Internet è infatti uno strumento ormai gestito con disinvoltura dai giovani, ma esiste, per contro, una scarsa conoscenza ed una certa diffidenza nel suo utilizzo da parte degli adulti.

Consigli per navigare sereni
L’opuscolo, così come il progetto virtuale, si propongono di sensibilizzare i giovani all’utilizzo della rete e di informarli, nel contempo, dei numerosi pericoli di ogni genere che si incontrano durante la navigazione. E poiché, come sempre, la prevenzione è la migliore arma contro i rischi, l’iniziativa propone agli utenti, attraverso una divertente dimensione ludica, il giusto comportamento da tenere nell’utilizzo di Internet. Un’iniziativa importante, quindi, che promette di rappresentare nell’immediato uno strumento per restituire alla rete la propria originaria funzione informativa e culturale, troppo spesso offuscata da utilizzi che con la cultura e l’informazione non hanno proprio nulla a che fare.

In Rete:
Il sito di “Minori e Internet”

 

Paola Ladogana

- -



Advertising