prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Libri estivi per i bambini della scuola primaria

luglio 26, 2017 1:00 pm

Storie classiche oppure nuove, commoventi o divertenti: quando i bambini arrivano alla scuola elementare scoprono la gioia di leggere da soli. Ecco qualche suggerimento

Prima le singole parole, poi l’intera frase e infine via, sul filo dell’intero racconto per vivere avventure, magie, emozioni e sentimenti allegri e tristi. Per i bambini della scuola primaria, imparare a leggere da soli è un primo, essenziale passo verso l’indipendenza e l’autonomia nei pensieri e nelle idee. Per questa ragione è essenziale scegliere bene i primi libri che i nostri bambini iniziano a conoscere da soli, senza la mediazione del lettore adulto. I libri proposti non hanno solo storie coinvolgenti, ma anche illustrazioni preziose perché a questa età i colori e le immagini svolgono ancora un importante stimolo visivo.

 

A partire da  sei – sette anni

L’emozione per il dover andare a scuola il giorno dopo è così intensa da non lasciare prendere sonno? Il libro giusto è di Anna Lavarelli e si intitola Bimbambel, Storie della buonanotte, con le illustrazioni di Giulia Orecchia – Interlinea, Collana Le Rane Grandi, euro 10,20. Che storia vuoi?, chiede il papà. «Bimbambel» è sempre la risposta prima di fare la nanna. è una storia della buona notte che si trasforma, come un caleidoscopio, in tante storie, in una serie di avventure tra fantasia, sogno e magia. Ecco come acchiappare i fulmini; ecco una partita di calcio tra trichechi e merluzzi con la luna piena come pallone; ecco una torta gigantesca cucinata sulla bocca di un vulcano… E non è tutto: il libro ha un’Anima digitale – app Let.life©, l’applicazione che ti fa accedere a contenuti extra sul libro: giochi, informazioni, video e… altri libri. Scarica l’app, inquadra il codice a barre e scopri l’Anima digitale di Bimbambel!

 

Roberto Piumini è ormai un classico per i primi lettori. Noi consigliamo La palla di Lela, con le illustrazioni di Cinzia Ghigliano – Interlinea, Collana Le rane, 6,80 euro. Valeria, detta Lela, è una bambina intelligente, svelta e sempre pronta a giocare, ma se qualcuno le lancia una palla, lei la lascia cadere. I genitori sono un po’ preoccupati, ma dopo la visita da uno psicologo si mettono il cuore in pace: forse Lela non prenderà mai una palla al volo, ma non è una cosa così grave. Un bel giorno però Lela conosce Patti, una bambina molto simpatica, che vorrebbe tanto poter giocare alla palla con lei. Perché Lela non riesce a prendere una palla al volo? O è un modo per dire qualcosa ai genitori? L’amicizia con Patti permetterà di scoprirlo.

 

La piccola vedetta lombarda di Edmondo De Amicis è un racconto di una volta, e proprio per questo poco conosciuto ai ragazzini di oggi, mentre è commovente e ricco di buoni sentimenti. Vale la pena di farlo conoscere ai nostri figli, tanto più se, come nell’edizione proposta, è arricchito dalle splendide illustrazioni di Paolo D’Altan  – Interlinea, Collana Le Rane, 6,80 euro. È la storia di un ragazzino che durante il Risorgimento incontra una compagnia di soldati italiani. L’ufficiale gli chiede di salire su di un frassino a far da vedetta: avvista così poco lontano un drappello di austriaci che, disgraziatamente, lo notano e iniziano a bersagliarlo con colpi di fucile… Una storia che ancora oggi commuove e che ha molto da raccontare alle nuove generazioni.

 

Dagli otto anni in su

Diritti al cuore di Antonio Ferrara  – Interlinea, Collana Le Rane, euro 6,80 racconta le avventure quotidiane di Leo, allegro e curioso, che giorno dopo giorno deve confrontarsi con i piccoli grandi problemi della vita di un bambino: i pidocchi, i compiti che a volte non ti permettono di uscire a giocare con gli amici, i ragazzi prepotenti, le interrogazioni, il rapporto con la sorella e i genitori, una maestra un po’ speciale… Un libro che, tra il serio e il faceto, introduce al tema dei diritti dei bambini.

 

Silvia Roncaglia, con La televisione prepotente, illustrato da Antongionata Ferrari  – Interlinea, Collana Le Rane, euro 6,80 parla di un problema che interessa tanti, troppo ragazzini: il potere che il video esercita sui giovanissimi. Infatti Carlo, nonostante le raccomandazioni della mamma, non vorrebbe mai spegnere la televisione: i cartoni, la partita, i quiz… ma un giorno la televisione impazzisce e decide di non spegnersi più. Un avventura a lieto fine, per pensare ad un modo diverso di trascorrere il tempo libero.

 

Tommaso è andato via di Ferdinando Albertazzi, illustrato da Antonio Ferrara – Interlinea, Collana Le Rane, euro 6,80. narra la storia, dolce e insieme triste, di un ragazzino, Tommaso. Anche quella volta era uscito di casa alla svelta ma fu incantato da una bambina dagli occhi blu, dal sorriso dolcissimo…  Tommaso incontra così una figura reale e immaginaria con cui compie una serie di avventure e scoperte che lo portano a un finale di grande commozione. Un libro che piacerà anche ai genitori… con ottime recensioni.

 

 

La redazione di guidagenitori.it

- -



Advertising