prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Libri, cibo per la mente anche per i più piccoli

ottobre 12, 2016 9:17 am

I libri vanno proposti fin dalla primissima infanzia per farli amare per tutta la vita. Devono essere leggeri, facili da manipolare, con figure colorate e magari anche da mordere.

Non è mai troppo presto per avvicinare i bambini all’affascinante mondo della lettura. O, più esattamente, dei libri, perché fino all’epoca della scuola primaria non imparano a riconoscere le lettere. Già al compimento del primo anno possono essere posti nelle mani dei bambini i loro primi libri, ovviamente sono libri diversi da quelli degli adulti: poche pagine e tante immagini. I libri dei piccolissimi devono essere simili ai giochi con i quali interagiscono durante la giornata: leggeri, colorati per attirare l’attenzione, magari anche profumati per stimolare l’olfatto e assolutamente atossici se il piccolo prova a morderli, d’altra parte è un istinto naturale nei primi anni. Possono essere libri con parti morbide alternate ad altre lisce o ruvide, per esercitare il tatto; libri galleggianti da far navigare durante il bagnetto; libri sorprendenti a pop-up, con figure tridimensionali che appaiono per stupire. Non c’è che l’imbarazzo della scelta. Ecco qualche idea.

Al mattino, quando si gioca
Le ore della giornata, quando il piccolo gioca, sono anche un’occasione per imparare tante cose sulla natura e sugli animali. Si può iniziare con L’ anatroccolo di Klaartje Van der Put,
€ 5,02 – Editore ABraCadabra collana Sbucaditino. Ma ci sono anche il cagnolino, l’orsetto, il piccolo dinosauro e altri piccoli, simpatici amici. Sono libri robusti, cartonati, con pagine stondate, illustrazioni dai colori vivaci adatti ai più piccoli, accompagnato da divertenti testi in rima. Al centro del volume, un buco da cui spunta il morbido pupazzetto dell’anatroccolo, del cagnolino o di un’altra bestiola, con il dito, il piccolo può muovere il burattino per animare la storia raccontata nel libro, oppure per inventarne altre cento con la mamma.

Dai due anni in poi un bambino arricchisce il proprio linguaggio con suoni e termini più complessi. In questo complesso e delicato processo si può aiutare il bimbo divertendolo, con un libro come 100 suoni, 100 parole di autori vari, € 16,06 – Editore La Coccinella. È un libro divertentissimo per chi sta imparando a parlare e a conoscere il mondo che lo circonda. Immagini e suoni cattureranno l’attenzione dei bambini, stimolandone la capacità di osservazione, la logica e la coordinazione occhio-mano nello scegliere e premere i pulsanti corrispondenti. Questa partecipazione attiva e giocosa renderà facile e immediato memorizzare ognuna di queste nuove 100 parole. Età di lettura: da 1 anno.

Se il bimbo non vuole mangiare
Si avvicina l’ora della pappa, un momento critico per molti bimbi, soprattutto se stanno imparando a conoscere cibi nuovi. Prima del pasto li si può incuriosire con Anche i mostri mangiano la pappa di Anna Casalis e Matt Wolf, € 8,42 – Dami Editore collana S.O.S Mamma. È un nuovo spunto per far sembrare al bimbo più divertente l’ora della pappa: anche i mostri la fanno, spalancando le loro grandi bocche, in mezzo alla pagina. E quando aprono la bocca… che cosa ci sarà dentro?

E’ troppo dura! E’ troppo calda! E’ troppo morbida! – Le scuse di Cocco al momento della pappa sono proprio simile a quelle del bambino che non vuole saperne di assaggiarla. Per fortuna poi Cocco si convince ad assaggiare e… mangia tutto perché si è reso contro che la pappa è squisita: un libro tocca e senti colorato e accattivante, molto educativo, che accompagna i bambini più difficili nel momento del pasto. Anche questo è di di Anna Casalis e Matt Wolf, € 8,42 – Dami Editore collana S.O.S Mamma.

All’ora della nanna
L’ora di andare a nanna non è sempre ben accetta ai bimbi, perché è il momento in cui si separano da mamma e papà. Un libro che tiene compagnia e li aiuta a rilassarsi è Buonanotte, sogni d’oro. Con gadget di Giovanna Mantegazza e Grazia Sacchi, € 12,66 – Editore La Coccinella. Un morbido cuscino con un simpatico paperotto che tiene stretto tra le zampe il magico libro della buonanotte, che racconta storie in rima lievi e incantate per aiutare i bambini ad addormentarsi.

Sapere che tutti gli animaletti vanno a nanna aiuta il bambino a vivere con più allegria il momento del sonno. C’è chi dorme appeso per le zampine a testa in giù, chi riesce a schiacciare robusti sonnellini sott’acqua, chi riesce a prendere sonno solo se appallottolato. Guarda come dormo! di Liesbet Slegers, € 9,31 – Editore Clavis collana Prima infanzia – fa conoscere lo strano modo di dormire di tanti simpatici animaletti.

Giorgia Andretti

- -


ARTICOLI CORRELATI