prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Lattine: apertura a rischio?

giugno 28, 2000 12:00 pm

Il buon senso e il rispetto delle più elementari norme igieniche bastano per prevenire eventuali pericoli “Il dispositivo di apertura delle lattine” costituite dalla linguetta che rientra nel corpo del contenitore “non rappresenta un rischio reale per i consumatori, purché siano soddisfatte le più elementari norme igieniche”: il ministro della Sanità Rosy Bindi è tornato…

Il buon senso e il rispetto delle più elementari norme igieniche bastano per prevenire eventuali pericoli

“Il dispositivo di apertura delle lattine” costituite dalla linguetta che rientra nel corpo del contenitore “non rappresenta un rischio reale per i consumatori, purché siano soddisfatte le più elementari norme igieniche”: il ministro della Sanità Rosy Bindi è tornato a difendere il disegno di legge del Governo che prevede una semplice etichettatura di avvertenza per le bevande in lattina dopo le polemiche sui rischi sanitari del sistema di apertura “stay on tab”. Il provvedimento è stato completamente riscritto in Parlamento che ha optato per l’obbligo di una copertura di plastica. La Bindi ha ricordato le due indagini compiute dall’Istituto Superiore di Sanità per verificare le condizioni di sopravvivenza e di sviluppo di microrganismi potenzialmente patogeni in varie tipologie di bevande e per controllare lo stato di contaminazione dei coperchi di lattine prelevate dai Nas in esercizi “dove le carenze igieniche apparivano più evidenti o dove, comunque, le lattine erano lasciate esposte all’ambiente senza alcun tipo di protezione”. I dati delle due sperimentazioni sono stati considerati – ha detto il ministro – “del tutto tranquillizzanti”. la Bindi ha aggiunto che il rispetto delle norme igieniche basta a garantire il consumatore, a prescindere dagli eventuali accorgimenti di protezione del fondello che i produttori sono liberi di adottare.

 

- -



Advertising