prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

L’allegro shopping per la scuola

settembre 14, 2010 12:07 pm

Al mattino, praticità e velocità nel vestirsi sono d’obbligo. Un giro tra le vetrine di Yoox ci aiuterà a vedere cosa la moda propone, risparmiando e senza uscire di casa.

 

Questo articolo contiene pubblicità.

All’interno dello Speciale La scuola apre le porte al nuovo anno scolastico negli articoli dedicati all’abbigliamento, sono stati offerti suggerimenti su come vestire i bambini visto che, come molte mamme sanno, nel guardaroba dei figli ci sono già tanti deliziosi capi alla moda ma, purtroppo, non sempre adatti. Eh sì, le giornate si accorciano sempre di più, le temperature scendono ed è tempo di scegliere qualche capo giusto per l’autunno: non ancora troppo pesante, ma non più leggero, per affrontare il fresco e per resistere all’umidità. La comodità nelle lunghe ore trascorse sui banchi è trovarsi morbidamente avvolti in indumenti confortevoli, faranno stare meglio stimolando così un impegno più costante. Inoltre, se all’uscita della scuola il desiderio è di giocare, lasciamo che trascorrano una ventina di minuti, prima di iniziare i compiti a casa, a liberare energia in un parco giochi, ovviamente con l’abbigliamento idoneo.

Colori caldi per ravvivare l’autunno
Tra i capi spalla, abbiamo scovato una felpa-polo adatta per i primi freddi. Sarà perfetta così com’è, per essere eleganti e a proprio agio in classe, sotto il giubbotto o, con una semplice T-shirt bianca, praticissima per giochi e corse ai giardinetti prima di tornare a casa ed iniziare i compiti. Per spezzare il primo grigiore autunnale, possiamo scegliere una felpa di colore vivace , magari rossa con un disegno vivace o in un classico stile college sia per lei sia per lui o magari, solo per ragazze davvero toste, di un bel fucsia acceso , il massimo del trendy. Per le ragazzine più romantiche e che vogliono essere fashion anche a scuola, sono di moda i classici , ravvivati da disegni tenui e delicatifelpa 3 .
Per i maschietti possiamo scegliere colori più classici e scuri, ravvivati da disegni stile militare “da ometto”, perfetti anche per andare in palestra felpa 1, felpa 2 .

Pantaloni, privilegiamo il comfort
I jeans sono ormai un classico dell’abbigliamento anche per i bambini. Peccato che quasi tutti i modelli abbiano bottoni e cinture un po’ difficoltosi da allacciare da manine di bimbi ancora un po’ inesperte. Nell’attesa che queste complicate chiusure diventino più cedevoli, noi mamme possiamo puntare sui pantaloni tipo tuta, che oggi si chiamano leggings. In cotone elasticizzato, facili da lavare, sono semplici da indossare e renderanno la vita più semplice ai nostri bambini. Quelli per le ragazzine hanno i colori moda di quest’anno, nelle tonalità del rosa più o meno intenso o nell’originale tinta mirtillo pantalone 1 , pantalone 2 , pantalone 3 .
Per le più romantiche torna il bianco, assieme alle classiche righine tono su tono o a fantasia pantalone 4 , pantalone 5 , pantalone 6 .
Per i maschietti si può scegliere un colore scuro, decisamente anti-macchia, in abbinamento a polo o felpe coloratissime.

Moda e comodità ai piedi
E non dimentichiamo il comfort dei piedini … costretti a ore di immobilità, hanno bisogno di libertà e di movimento. Per questo è importante scegliere scarpe di qualità, che pur proteggendo il piede e accompagnandolo nella crescita siano comode come pantofole, costruite con materiali traspiranti e facili da indossare, il bambino deve sentirsi libero di disporre vestirsi. Per le bambine, le classiche sneakers con il velcro quest’anno sono nei colori moda mirtillo ,, viola, nero e vernice.
I classici marroni o beige per i ragazzini: toni che vanno proprio su tutto, per modelli che si usano per la scuola, il tempo libero e anche le occasioni eleganti. Anche queste scarpine con la chiusura in velcro , devono potersi lavare facilmente …!

 

Sahalima Giovannini

- -


ARTICOLI CORRELATI