prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Come affinare un corpo abbondante

maggio 20, 2010 5:49 am

Vuoi perché è un fatto costituzionale o perché sono rimasti i segni della gravidanza, sempre più spesso capita di dover nascondere delle curve un po’ abbondanti. Vediamo insieme come.

Questo articolo contiene pubblicità.
Scegliere cosa indossare al mattino può rappresentare un dialogo con lo specchio poco simpatico. Proprio così: quell’immagine riflessa può a volte metterci di umore non proprio brillante. Nonostante questo, la vita quotidiana richiede di essere estroverse, disponibili e di dare il meglio di se in famiglia o sul posto di lavoro, se ovviamente lavoriamo ma soprattutto lo dobbiamo essere per noi stesse, per guardarci dall’esterno ed avere di noi l’immagine che più di tutte ci ricompensa.

Cerchiamo un aiuto dalla moda
Cosa potremmo indossare per avere l’immagine che vorremmo apparisse di noi? Il sogno di ogni animo femminile vorrebbe veder il proprio corpo fasciato in un abito aderente e fascinoso ma puntualmente si finisce con il ripiegare sul classico tailleur anonimo o su di un jeans abbondante con camicione banale. Però, però se guardiamo attentamente ciò che gli stilisti propongono, è possibile trovare delle combinazioni simpatiche e glamour per addolcire la taglia oversize all’altezza del giro vita e fianchi. Vediamo insieme qualche consiglio e cosa si potrebbe indossare.

Un particolare cattura l’attenzione
Impariamo ad usare il potere sovvertitore dell’eccentricità, sviare l’occhio dal punto forte del corpo sul colore o sull’accessorio di moda rende bene l’idea ovvero un difetto non va mai nascosto ma valorizzato, rendendolo attraente nel suo nuovo significato.
Una cintura importante A; una cintura importante B  una cintura importante C
-indossata in modo un po’ sceso sui fianchi e portata su di una banalissima camicia bianca, – non solo impreziosisce un jeans ma punta a mostrare un lato del vostro modo di essere frizzante. Se vogliamo essere un po’ più chic, possiamo indossare la stessa camicia bianca su di un tubino la cui lunghezza poggi proprio sul ginocchio. L’utilizzo di una cinta fashion si estende anche sopra di un tailleur, il quale può essere anonimo nel colore ma l’accessorio deve catturare lo sguardo.

Via libera alla fantasia
Sono tornati di moda gli abiti anni ‘60, con le ampie gonne morbide e femminili , così care alle nostre mamme che facevano dei fianchi rotondi uno dei loro punti di forza. Scegliete una tinta unita e indossatele impreziosendole con cinte colorate o foulard, conferiscono anche un tocco di bon ton. Il gioco di righe verticali http://www.yoox.com/item.asp?sec=1&tskay=6383154F&cod10=38142608NX&sts=sr_women80&dept=women – aiuta indubbiamente, ma con il classico camicione a Kimono o con le tuniche estive si può anche osare con i tessuti fantasia A tessuti fantasia B . L’importate è impreziosirli con una serie di collane che scendano fin sotto il petto in colore contrastante.

Ed i pantaloni eleganti
Anche i pantaloni eleganti aiutano a snellire la silhouette. Basta sceglierli larghi , rigorosamente a vita alta. Il pantalone palazzo indossato con una camicia di pizzo e una cintura stretta in vita possibilmente con una fibbia in forte contrasto con tutto il resto, aiuta a dare un’immagine glamour. Ancor di più l’effetto è apprezzabile se viene indossato uno spolverino ampio A spolverino ampio B e leggero con una bag dai manici corti A ;
bag dai manici corti B ; bag dai manici corti C portata sul braccio, il focus centra il punto vita lasciando scorrere via l’attenzione dalle morbide curve.

Sahalima Giovannini

- -



Advertising