prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

41° Giffoni Film Festival per ragazzi

giugno 15, 2011 12:31 pm

Come ogni anno, nel mese di luglio torna Giffoni Film Festival, rassegna di film per bambini e ragazzi, dove i protagonisti saranno proprio loro, i ragazzi dai 3 ai 18 anni. La Regione Campania offre tante attività culturali che, tra mille difficoltà, riescono ad emergere. Tra queste, va segnalato il Giffoni Film Festival (GFF) che…

41° Giffoni Film Festival per ragazzi

Come ogni anno, nel mese di luglio torna Giffoni Film Festival, rassegna di film per bambini e ragazzi, dove i protagonisti saranno proprio loro, i ragazzi dai 3 ai 18 anni.

La Regione Campania offre tante attività culturali che, tra mille difficoltà, riescono ad emergere. Tra queste, va segnalato il Giffoni Film Festival (GFF) che da 41 anni seleziona e promuove – ormai anche a livello internazionale – i migliori film e cortometraggi dedicati a bambini e ragazzi. Il Giffoni nacque nel 1971 da un’idea di Claudio Gubitosi, tutt’oggi direttore artistico, con l’obiettivo di stimolare un ambiente povero di iniziative culturali e fare qualcosa di diverso per il suo territorio, nonché di creare un punto di incontro dove giovani e giovanissimi potessero parlare di cinema e, attraverso questo, raccontare di loro stessi e del loro mondo.
Ne ha fatta di strada il GFF da allora, fino a diventare un evento a carattere internazionale, abbracciando tutti i continenti del mondo, ma a volte trascurato nel suo stesso paese. Per questo fa un gran piacere che l’edizione di quest’anno si svolgerà sotto l’Alto Patronato del Capo dello Stato.

Grandi nomi a sostegno del Festival
Tantissimi grandi attori e registi sono stati testimoni dell’evento in questi quattro decenni, da Françoise Truffaut, il primo a visitare il GFF nell’82, a Robert De Niro, da Oliver Stone a John Travolta, Susan Sarandon, Winona Ryder e a tanti altri che hanno contribuito a trasformare una piccola rassegna in un evento di proporzione mondiale. Il Giffoni Film Festival è organizzato dall’Ente Autonomo Festival Internazionale del Cinema per Ragazzi e per la Gioventù di Giffoni, associazione non profit costituita nel 1973. È sostenuto dalla Regione Campania, con il supporto del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Provincia di Salerno e del Comune di Giffoni Valle Piana. A questi Enti si aggiungono altre associazioni, organizzazioni, istituzioni e sponsor privati.

Giovanissimi giurati
Saranno bambini e ragazzi di età compresa tra i 3 a i 18 anni a formare le giurie che valuteranno i film e i cortometraggi in concorso, divisi per fascia d’età in 6 sezioni di concorso ufficiale, a cui va aggiunta una sezione speciale dedicate alle lezioni di cinema Masterclass. Il tema di quest’anno è Link, perché siamo tutti connessi. Le sezioni Elements sono dedicate al pubblico di giovanissimi e suddivise per fasce di età: dai 3 ai 5 anni, dai 6 ai 9 anni, dai 10 ai 12 anni. I film in concorso saranno esaminati da giurie nazionali composte da bambini che assegneranno il Grifone al miglior film e al miglior cortometraggio. Per far parte delle giurie, è necessario presentare richiesta molti mesi in anticipo, ma alcune sezioni del Giffoni Film Festival sono aperte al pubblico, alcune anche gratuitamente. Attraverso il sito web dell’evento ogni giovane cinefilo può visionare e votare alcuni dei corti in concorso e che, magari, potrebbe poi vedere proiettato nel corso della rassegna. A caratterizzare il fenomeno GFF è soprattutto la sensibilità nella scelta dei film, atto finale di un processo di valutazione e analisi del panorama mondiale del cinema per ragazzi. Opere realizzate da grandi registi o autori emergenti, opere importanti di produzioni di livello internazionale. Temi sempre importanti e talvolta delicati, presentati attraverso discussioni a seguire la visione del film. Un’opera proiettata al GFF ha come un marchio di garanzia, un sigillo che ne attesta la qualità e l’adeguatezza rispetto a un pubblico di giovanissimi, giovani e famiglie.

Una gita fuori dal comune
Organizzare la presenza al Giffoni Film Festival può essere per ogni famiglia occasione unica per condividere con i propri figli un alto momento culturale nel mondo della settima arte – come viene definita l’arte cinematografica. E, visto il fantastico contesto ambientale che ospita la rassegna, si può anche approfittarne per fare una gita in luoghi veramente belli. Il comune di Giffoni Valle Piana si trova, infanti, nella area dei Picentini a pochi chilometri dalle città di Salerno e Napoli ed è al centro di un’area ricca di storia, cultura e tradizioni della Regione Campania. Oltre alle bellezze paesaggistiche della Costiera Amalfitana e delle isole di Capri e Ischia, offre testimonianze della sua storia millenaria con i siti archeologici di Pompei e Paestum. Si possono trovare molti consigli anche in questo senso sul sito dell’evento.
www.giffonifilmfestival.it

 

Marina Zenobio

- -



Advertising