prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Nativity, la Pediatria incontra la famiglia a Bari

ottobre 17, 2016 1:35 pm

Dal 2 al 4 dicembre torna Nativity, l’imperdibile evento durante il quale gli esperti della salute infantile sono a disposizione gratuitamente delle famiglie. Sono aperte le prenotazioni.

Torna un appuntamento unico nel panorama della medicina per i bambini: Nativity – La pediatria incontra la famiglia, giunto quest’anno alla terza edizione. L’evento si svolgerà dal 2 al 4 dicembre 2016 nella splendida cornice di Villa Romanazzi Carducci di Bari. Un successo che continua sull’onda delle precedenti edizioni di Roma e Lamezia Terme, che hanno visto un afflusso di pubblico costituito non solo da famiglie con mamme, papà e bambini, ma anche dai nonni, coppie ancora in attesa e dai ragazzini delle scuole primarie e dai preadolescenti, oltre che ovviamente da semplici curiosi.

Tanti specialisti a servizio dell’infanzia
L’evento si svolge sotto il patrocinio della Presidenza della Repubblica e già in occasione delle precedenti edizioni, l’ex presidente Giorgio Napolitano aveva espresso il suo personale apprezzamento. Oltre al Ministero della Salute e a quello dell’Istruzione, alla Fondazione Pediatria e Famiglia nella veste di responsabile scientifico del progetto. Alla manifestazione di Bari hanno dato il loro fondamentale contributo il Prof. Vito Miniello – Vice Presidente Società Italiana di Pediatria Preventiva e Dirigente Medico presso l’azienda Ospedaliero-Università Consorziale Policlinico di Bari e ed il Prof. Nicola Laforgia Direttore dell’Unità Operativa di Neonatologia e Terapia Intensiva – Azienda Ospedaliera Universitaria, Bari con il supporto dell’intera equipe medica del centro operativo. A visitare i bambini ci saranno anche la dott.ssa Rosalba Trabalzini responsabile scientifico di Guidagenitori.it ed il dott. Piernicola Garofalo Presidente della Società di Medicina dell’Adolescenza –SIMA che assieme ad altri esperti di salute infantile e dell’adolescenza saranno disponibili per consigli e per dirimere i dubbi dei genitori da prima della nascita del bambino all’adolescenza. Inoltre, ci saranno pediatri specializzati nelle varie branche della medicina specialistica: ortopedici, otorino-laringoiatri, medici sportivi e tanti altri specialisti a disposizione degli intervenuti. Saranno presenti spazi gioco per i più piccoli e angoli tranquilli dove le mamme dei bebè appena nati potranno cambiare i loro piccoli e allattarli in tranquillità.

Prenotate la vostra visita
Ci saranno nutrizionisti per parlare di alimentazione golosa ma sana alle nuove generazioni, sempre più spesso, purtroppo, afflitte dal sovrappeso e dall’obesità. Le precedenti edizioni sono state un successo su tutta la linea: il Ministro della Salute Lorenzin ne aveva parlato, nelle precedenti edizioni, come di un momento importante per far incontrare le famiglie e il mondo medico, in un contesto diverso dal solito ambulatorio. Anche Papa Francesco ha apprezzato questa importante occasione di incontro non solo medica ma anche umana e sociale, tra gli esperti, i bimbi e i loro genitori. Uno sguardo al video delle precedenti edizioni

fa comprendere il clima di serenità, allegria e al tempo stesso l’attenzione e la cura dedicata al mondo della famiglia. Un contesto inedito per un sempre altissimo livello di cura e aggiornamento. Per prenotare la visita specialistica gratuita è sufficiente cliccare qui

La redazione di Guidagenitori.it

- -


ARTICOLI CORRELATI