prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

La cultura della prevenzione in azienda: un nuovo welfare aziendale

aprile 23, 2013 11:43 am

Il luogo di lavoro è riconosciuto come un ambiente favorevole all’aumento di competenze per sostenere la prevenzione della salute da parte dei lavoratori. Per questo l’ass.ne Guida per Genitori collabora con Anima e Unindustria.

Il progetto La Cultura della prevenzione in azienda mira alla sensibilizzazione delle aziende associate ad Unindustria – indipendentemente dalle loro dimensioni – al tema del welfare aziendale, illustrando le potenzialità e i benefici di programmi di prevenzione salute a favore dei dipendenti. In particolare l’obiettivo è di supportare le aziende interessate al tema della prevenzione della salute in azienda in un percorso che le porti a diffondere fra i dipendenti una cultura sulla prevenzione primaria e secondaria, grazie ad una rete di associazioni non profit – Acto Onlus, Croce Rossa Italiana, Guida per Genitori, Incontra Donna Onlus – specializzate in attività di prevenzione e diagnosi e l’attività di Mentorship delle aziende associate.

Il progetto prevede lo sviluppo di attività in 5 aree tematiche:

o prevenzione rischio cardiovascolare
o conoscenza del carcinoma ovarico
o informazione sui programmi di prevenzione del tumore al seno
o sensibilizzazione su corretti stili di vita e sui programmi informativi per il contrasto all’obesità infantile
o informazione sulla depressione post partum

Aderendo al progetto, l’azienda potrà quindi, avere il supporto per realizzare, all’interno della propria realtà organizzativa:

1.giornate informative su specifiche patologie in collaborazione con le associazioni non profit partner del progetto
2.giornate di prevenzione e diagnosi in azienda con il supporto delle associazioni non profit
3.giornate di Mentorship realizzate dalle Aziende che hanno già intrapreso il percorso e si offrono di aiutare le altre aziende a fare altrettanto.

L’Associazione senza scopo di lucro “Guida per Genitori – GPG” si propone

Di affiancare i genitori, quindi le mamme ed i papà, nella sensibilizzazione su corretti stili di vita e sui programmi informativi per il contrasto all’obesità infantile con il progetto Mamme-Mixer e sulla prevenzione della salute psichica dell’intero nucleo familiare e soprattutto della triade madre/bambino/padre dal momento della nascita attraverso informazione sulla depressione post partum.

La realizzazione del programma di prevenzione salute, è uno degli strumenti di welfare a maggior valore aggiunto, in quanto è coerente con le crescenti difficoltà incontrate dai lavoratori nell’utilizzo dei servizi del sistema sanitario nazionale. L’Associazione Guida per Genitori – GPG non solo realizzerà nelle sedi delle aziende delle giornate di informazione in loco ma continuerà il sostegno sia alla genitorialità intesa come informazione sui corretti stili di vita con il focus verso il contrasto all’obesità infantile che al sostegno attraverso il centro di ascolto attivo fin dal 2002 e con risposte da parte degli specialisti nell’arco di 48 ore. Il mantenimento del Centro di ascolto e la distribuzione capillare dell’informazione è finalizzata ad offrire alle neo-mamme ed ai papà in difficoltà un valido supporto verso una patologia che oltre alla sofferenza propria della donna getta le basi della sofferenza del neonato a causa della deprivazione di contatto affettivo della madre.

Rossi Maria Teresa

- -


ARTICOLI CORRELATI