prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Come azzerare il bullismo

ottobre 8, 2015 12:40 pm

Il bullismo si combatte anche insegnando ai nostri ragazzi a non sottomettersi mai al volere gratuito di nessuno tantomeno di altri ragazzini

È il compleanno di Andrea – il più caro amico di Gabri – quindi, dopo un passaggio al fast food, ci sta il solito giro di ricognizione del quartiere, con un po’ più di soldi in tasca. In queste scorribande i nostri ragazzi si confrontano con altri gruppetti locali o fuori zona. I maschi, si sa, sono per natura territoriali.
Finalmente, con un po’ di ritardo, lo recupero e in auto parliamo. Mi racconta l’ennesima piccola scaramuccia, nata per strada dal nulla. Ho schiacciato un cicca per terra – racconta – e quei quattro si sono accorti di noi e sono venuti a testarci. Eravamo nuovi per loro. È iniziata una battaglia verbale in cui ci è stato chiesto di dargli dei soldi e di sottometterci…ma figurati.  Gli ho detto – ma cosa vuoi dalla mia vita, scialla’. Allora uno mi ha tirato un finto pugno e gliel’ho parato, qui ringrazio i soldi ben spesi per le lezioni di karate, e hanno capito di che pasta siamo fatti. E che c…o, in fondo avevano solo 16 anni! Così ci siamo lasciati perdere e ci riconosceremo la prossima volta.

Superato la prova? Lo spero. Allora penso che il bullismo è spesso una  cosa diversa. A volte è strisciante, viaggia a mezze parole ed evita il confronto diretto. In fondo, finché non spuntano coltelli e cattiveria gratuita, anche una scaramuccia ci sta… Però non dimenticherò la conclusione del racconto: che vuoi farci, siamo cresciuti un po’ tutti con le missioni di Call of Duty, mica con Calimero!

image001 (1)

- -

Lascia una risposta