prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Il menarca, l’inizio del ciclo mestruale

ottobre 18, 2017 10:00 am

Atteso con trepidazione e con un po’ di ansia, il menarca, il primo ciclo mestruale, è un evento cruciale nella vita di una ragazza, è l’inizio di una serie di profondi cambiamenti psico-fisiologici

L’inizio dell’età fertile di una donna è contrassegnata dalla prima mestruazione, scientificamente detta menarca. Nonostante oggi si parli abbastanza liberamente di sessualità, affrontare il discorso con la propria figlia è sempre un momento imbarazzante. E’ però un atto doveroso verso le ragazze, loro devono avere tutte le informazioni necessarie dalla propria madre.

 

Un discorso semplice e chiaro

Una buona idea potrebbe essere farsi aiutare da un libro, oppure chiedere aiuto a una giovane ginecologa del consultorio, fissando un appuntamento. Ancora, si può coinvolgere una amica di nostra figlia che starà probabilmente attraversando lo stesso periodo. Parlare in termini semplici, scientificamente corretti è sempre la soluzione migliore. Si deve semplicemente spiegare che, tutte le ragazze, ad una certa età vanno incontro a un grande cambiamento: da ragazza si diventa donna. A seguito del cambiamento il corpo è pronto ad ospitare una gravidanza: questo però non vuol dire che si sia psicologicamente pronte, cioè che l’età sia quella giusta, visto che l’età della prima mestruazione è intorno ai dodici anni circa. La ragazzina deve essere consapevole di questo e, di conseguenza, deve anche essere preparata che la conseguenza di un eventuale rapporto sessuale, può provocare una gravidanza. Anche per questo è importante la presenza di una ginecologa, la professionista può illustrare la possibilità di ricorrere, se necessario, a metodi contraccettivi, rispettando la privacy della ragazzina che non sempre desidera farlo sapere ai genitori.

 

Menarca: cosa succede al corpo

È anche importante che una ragazza conosca i segnali del corpo. Il menarca, infatti, è sempre anticipato da alcuni cambiamenti fisici: la comparsa del bottone mammario, la comparsa di peli sotto le ascelle e nella regione del pube. Oggi, l’età media europea per la comparsa delle prime mestruazioni è calcolata attorno ai dodici anni circa. A determinare le differenza nell’epoca della comparsa intervengono componenti di carattere genetico e ambientale, ma anche il regime alimentare e il peso corporeo abbiano una certa influenza. Esistono casi in cui il primo flusso compare attorno agli otto anni di età: si parla allora di menarca precoce. E’ un evento realmente raro. Se si verifica, può nascondere un problema serio, come un disturbo alla tiroide o alle ovaie, oppure un’eccessiva attività delle ghiandole surrenali, che secernono ormoni. Sta al ginecologo, allora, indagare e prendere i necessari provvedimenti. Quando invece una ragazza ha le prime mestruazioni verso i sedici anni, si dice che è menarca tardivo.

 

I disturbi delle prime mestruazioni

Proprio perché sono i primi, i flussi mestruali delle ragazzine sono soggetti a irregolarità uniti a malesseri generali. Il sistema ormonale, infatti, non è ancora stabile e questo può far sì che i flussi scompaiano anche per qualche mese, dopo il primo. Per poi comparire, in quantità molto abbondante e cominciare a susseguirsi a distanza ravvicinata. Sembra anche che i primi cicli siano privi di ovulazione nel 90 per cento delle ragazze. L’epoca del menarca, insomma, non è priva di problemi. Non è raro che, dopo la prima mestruazione, il flusso non si presenti anche per tre o quattro mesi. Il fatto è che l’asse ipotalamo-ipofisi-ovaio non è ancora arrivato alla piena maturazione. Se le mestruazioni, però, non compaiono per più di sei mesi, è il caso di rivolgersi al ginecologo, che prescriverà un controllo degli ormoni. Anche in questo caso le ragazzine vanno rassicurate perché nella maggior parte dei casi si tratta di problemi destinati a risolversi da soli con il tempo.

 

Sahalima Giovannini

- -


ARTICOLI CORRELATI