prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Iscrizione a scuola solo on-line, ecco come fare

gennaio 16, 2017 10:00 am

È il momento di iscrivere i figli alla prima classe del ciclo scolastico successivo. Dal 9 gennaio è stato possibile registrarsi da oggi, 16 gennaio, si può presentare l’iscrizione a scuola.

Da lunedì scorso, 9 gennaio 2017, sono aperte le registrazioni. Da questa mattina, lunedì 16 gennaio alle 8 è possibile inoltrare la domanda di iscrizione del proprio figlio alla prima classe di ogni nuovo ciclo di studio: la scuola primaria e la scuola secondaria di primo e di secondo grado. Per la scuola per l’infanzia resta valida la domanda su carta, da richiedere in segreteria. Le iscrizioni resteranno attive fino alle ore 20 del 6 febbraio, durante tutto questo periodo resterà attiva anche la registrazione. È bene precisare che non occorre affannarsi a iscrivere il figlio subito nei primi giorni, temendo di perdere qualche priorità: anche le domande presentate negli ultimi giorni, per i ragazzi indecisi sulla scuola da iniziare, verranno prese in considerazione allo stesso modo delle prime.

 

Vediamo insieme cosa è necessario fare

 

In primo luogo ci si deve connettere al sito http://www.iscrizioni.istruzione.it attraverso il quale è possibile sia registrarsi sia effettuare l’iscrizione. È necessario essere in possesso di alcune credenziali, sono necessari: un codice utente e una password per accedere al servizio – Iscrizioni on-line – si ottengono dopo essersi registrati. Chi ha un’identità digitale SPID – Sistema Pubblico di Identità Digitale – può accedere con le credenziali del gestore che ha rilasciato l’identità, mentre se si è docenti in possesso di credenziali polis, è possibile utilizzare queste. Inoltre, si deve essere in possesso del codice della scuola o del Centro di Formazione Professionale – CFP – prescelto,  si può trovare attraverso Scuola in Chiaro http://cercalatuascuola.istruzione.it/cercalatuascuola/   Nella domanda di iscrizione è possibile indicare fino a tre scuole o percorsi di istruzione in ordine di preferenza. Quindi è bene munirsi in caso di necessità di tutti e tre i codici scuola.

 

Come registrarsi

 

Per effettuare la registrazione, si clicca sul pulsante REGISTRATI a sinistra dello schermo, colore fucsia con la chiave. Una volta entrati è chiesto l’inserimento del proprio codice fiscale e di selezionare la casella di sicurezza – Non sono un robot. Quindi è necessario una scheda con i dati anagrafici e l’indirizzo e-mail da inserire due volte per sicurezza. Al termine, è possibile visualizzare il riepilogo dei dati inseriti. Se i dati sono corretti, si completa la registrazione selezionando il pulsante – conferma i tuoi dati. Se i dati sono sbagliati si clicca su – torna indietro – per tornare al passaggio precedente ed effettuare le correzioni. In seguito si riceverà una mail all’indirizzo indicato con un link sul quale si dovrà cliccare per confermare la registrazione. A questo punto, verrà inviata una seconda e-mail con le credenziali: nome utente e password, per accedere al servizio Iscrizioni on-line. La prima volta che si accede al servizio è richiesto il cambio di password inviata via e-mail. La nuova password deve avere almeno 8 caratteri e includere un numero, una lettera maiuscola e una lettera minuscola. Sempre al primo accesso, l’applicazione chiede anche di confermare o integrare i dati di registrazione, abilitazione al servizio. Una volta inseriti e confermati i dati è possibile procedere con la domanda di iscrizione a scuola.

 

Come inoltrare la domanda

 

Una volta effettuata la registrazione, si può entrare nell’applicazione cliccando sul pulsante – ACCEDI AL SERVIZIO – a destra del video, in colore grigio scuro con la freccina e si digitano le proprie credenziali. A questo punto si entra nell’applicazione, si clicca sulla voce – Presenta una nuova domanda di iscrizione – e si inserisce il codice identificativo della scuola o del CFP prescelto.  Il modulo di domanda on-line è composto da due parti: nella prima viene richiesto di inserire i dati anagrafici dell’alunno e altre informazioni necessarie per l’iscrizione; nella seconda sono richieste informazioni di specifico interesse della scuola prescelta, utili per esempio all’accoglimento delle domande o alla formazione delle classi. A questo punto, il modulo può essere inoltrato on-line alla scuola, cliccando sul pulsante – Invia la domanda. Una volta inviata, la domanda di iscrizione a scuola non può più essere modificata. In caso fosse necessario apportare modifiche, sempre attraverso il portale, ci si può rivolgere alla scuola, chiedendone la restituzione.

 

Sahalima Giovannini

- -



Advertising