prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Torta di formaggio e spinaci

ottobre 4, 2015 11:15 pm

Tre in uno: cereali, proteine e vegetali e non solo va bene anche per due giorni.

Per 6 porzioni

Ingredienti

  • 1 porro, tritate grossolanamente
  • 2 spicchi d’aglio schiacciati
  • 500 Spinaci congelati
  • 700 di ricotta di pecora fresca
  • 400g feta greca, sbriciolata
  • 2 uova + 1 uovo leggermente sbattuto
  • 2 cucchiai di aneto fresco tritato
  • 1 scorza di limone finemente grattugiata
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva

  Per la pasta frolla

  • 450 di farina
  • Gr, 200 di Burro
  • 2 tuorli d’uovo
  • Ml 80 – 1/3 di tazza di acqua refrigerata
  • In alternativa utilizzare la pasta frolla pronta già stesa

Istruzioni

  • Scaldare l’olio in padella a fuoco medio. Mescolare il porro e aglio per 5 minuti o fino che abbiano raggiunto la morbidezza necessaria. Trasferire il tutto in una nuova ciotola e preriscaldare il forno a 180 ° C
  • Stendere due terzi della pasta frolla su una superficie leggermente infarinata su un disco 5 millimetri di spessore. Foderare uno stampo da forno di circa 4,5 centimetri di profondità e 23,5 centimetri di diametro
  • Mescolare gli spinaci, la ricotta, la feta, le uova, l’ aneto e scorza di limone nel mix di porro e aglio e disporre il tutto nulla superficie della pasta frolla
  • Stendete rimanente pasta su una superficie leggermente infarinata e tagliare dieci strisce larghe 2 cm-. Disporre metà delle strisce, intervalli ogni 2 cm, attraverso la parte superiore della torta. Ripetere l’operazione trasversalmente a quelle già poste. Premere per sigillare e spennellare con l’uovo in più
  • Cuocere per 1 ora e 10 minuti o fino a doratura. Tagliare a fette per servire.

Pasta frolla

  • Mettere in un robot da cucina la farina e il burro fino a che non venga fuori un composto simile alle briciole di pane. Aggiungere i tuorli e l’acqua e far andare fino a quando l’impasto è morbido e pronto per lavorarlo. Mettere in una ciotola la pasta frolla coperta e tenere in frigo per 30 minuti di riposo.

La Redazione

- -


ARTICOLI CORRELATI