prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Il nostro menù del giorno 13_02_2018

febbraio 13, 2018 6:45 am

Tra gli alimenti benefici troviamo i fughi, sia quelli coltivati sia quelli naturali raccolti nei boschi, mi riferisco sia a porcini sia ai galletti.

I funghi selvatici non solo sono buonissimi ma hanno anche un carico di sostanze nutritive a basso contenuto di calorie, inoltre, possono ridurre il rischio di cancro. Penso non ci sia bisogno di raccomandarvi di andare per funghi solo se siete in grado di conoscerli molto bene e quelli buoni. Anche i bambini sanno che alcune varietà di fughi selvaggi sono altamente tossiche e possono arrivare anche a togliere la vita. Quindi va bene cercarli nei boschi ma solo se si è ver amente esperti o si va in compagnia di un conoscitore.  Se questo non è possibile, vanno benissimo i funghi coltivati acquistati al negozio.

I pompelmi sono un altro alimento a doppia valenza: sono ricchi di vitamina C presente nel succo e di bioflavonoidi, si trovano in abbondanza nella parte bianca. Purtroppo il succo di pompelmo potrebbe causare seri problemi se stiamo prendendo alcuni farmaci. Io che prendo le statine per tenere sotto controllo il colesterolo, non posso magiare i pompelmi, infatti, questa spremuta può far assorbire dal corpo molto più farmaco rispetto al dosaggio normale.

Veniamo al nostro sano cibo che metterò in tavola oggi: intanto devo fare la Red Velvet per domani, San Valentino, questa sera e per pranzo farò del riso alla crema di peperoni per un pH di 5,8  e  uova in camicia con porri al latte di cocco per un valore di 5.9.

Zia Vittoria

 

Colazione: Carote, banane e toast all’humus di ceci – Una tazza di tè

Break: Sandwich alle carote

Pranzo: Riso alla crema di peperoni

BreakTartine con yogurt e marmellata di visciole – ed una tazza di tè

Cena: Uova in camicia  Porri al latte di cocco   

 

e… se stiamo svezzando il bambino  Pappe dagli 8 mesi

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

- -


ARTICOLI CORRELATI