prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Il nostro menù del giorno 08_02_2018

febbraio 8, 2018 6:45 am

Fegato e alimenti dannosi per la sua buona salute: zucchero e sale. A tutti piacciono i dolci, soprattutto ai bambini, bisogna iniziare a questa età a non offrirgli troppi dolci, si abitueranno al sapore zuccherino e non potranno più farne a meno da adulti. La stessa cosa è per il sale, mangiare saporito è un gusto che si acquisisce fin dall’infanzia ma che può rivelarsi dannoso nel futuro della propria salute.

Troppi zuccheri possono causare un danno al fegato. Questo perché parte del suo compito è convertire lo zucchero in grasso. Esagerare con i dolci fa diventare il fegato troppo grasso e a lungo termine, si potrebbe sviluppare un disturbo conosciuto come il fegato grasso. Quindi facciamo un favore al fegato: limitiamo gli zuccheri.

Altro discorso è il sale, il corpo ha bisogno di sale ma solo nella giusta quantità. Sappiamo infatti che una dieta ricca di sodio, il sale da cucina, può portare alla fibrosi, che è la prima fase della cicatrizzazione del fegato. Sono tanti gli alimenti già ricchi di sodio per loro conto come le verdure ad esempio, sono ricche di Sali minerali. Se proprio vogliamo dare un tocco di sapore in più ci sono le spezie per aggiungere il sapore sapido. Proprio ieri ho scritto a proposito delle spezie.

Oggi non ho proprio voglia di cucinare e così per pranzo farò una cosa ultraveloce: zucchine su bruschetta e questa sera zuppa di pesce. Il pH è ben controllato per il pranzo siamo a 5,5 e per la cena a 5,7.

Zia Vittoria

 

Colazione: Banana mandarancio e melograno – Una tazza di tè

Break: Bignè brasiliani

Pranzo: Zucchine su pane bruschettato

BreakMela, noce e uvetta – ed una tazza di tè

Cena: Zuppa di pesce bianco, gamberi e patate

 

e… se stiamo svezzando il bambino  Pappe dagli 8 mesi

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

- -


ARTICOLI CORRELATI