prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Il nostro menù del giorno 07_12_2017

dicembre 7, 2017 6:44 am

Combinazioni di alimenti utili a bruciare i grassi in contemporanea con i primi pranzi natalizi:

Tè verde e limone, è una bevanda a basso contenuto calorico ricchissima di antiossidanti, le catechine, aiutano a bruciare più calorie e grassi. Gli scienziati giapponesi hanno scoperto che le persone che bevono una bottiglia di tè verde acquistano meno grasso in solo due settimane rispetto a quelli che non ne hanno bevuto. Per rendere ancora più benefico il tè, aggiungere una spruzzata di limone.

Yogurt e lamponi, altra combinazione deliziosa bruciai grassi. La ricerca suggerisce che le persone che ricevono più calcio e vitamina D dalla dieta alimentare perdono più peso rispetto a quelli che non lo fanno. Un vasetto di yogurt è ricco di vitamina D e ci regala ben il 35% di tutto il calcio al giorno. I lamponi aggiungono le fibre necessarie.

Pistacchi e una mela. Questa combinazione garantisce proteine, grassi sani e fibre per abbattere la fame. I pistacchi, tra la frutta secca, sono quelli che hanno il più basso contenuto calorico.

Cioccolato fondente e mandorle altra combinazione ottima per dimagrire, ma attenzione, la cioccolata va mangiata moderatamente. L’abbinamento con le mandorle   aiuta a mantenere il livello di zucchero nel sangue costante.

Per tener fede a tutto quello che abbiamo scoperto questa settimana per preservare una buona vita per tutta la vita, oggi a pranzo farò una bella zuppa di broccoli e quinoa per un pH di 6,2 e per cena   del tonno con ortaggi vari per un pH totale di 5,7

Zia Vittoria

 

Colazione: Mandarancio banana e uva  con yogurt – Una  tazza di tè

Break: Crostata di marmellata casalinga

Pranzo: Fusilli al granchio e zucchine

BreakFrullato di Banana e mandorle – ed una tazza di tè 

Cena: Rombo alla milanese

 

e… se stiamo svezzando il bambino  Pappe dagli 8 mesi

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

- -


ARTICOLI CORRELATI