prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Il nostro menù del giorno 04_12_2017

dicembre 4, 2017 6:44 am

E’ ufficialmente iniziato il mese dei grandi pranzi, delle cene di lavoro, delle merende e delle abbondanti colazioni a base di dolci e leccornie varie. Questo significa che la bilancia sarà una irriverente testimone delle piacevoli sbandate culinarie. Conviene allora che iniziamo a prendere confidenza con i cibi che aiutano a bruciare le calorie in eccesso.

Un’idea vincente è quella di iniziare a nutrirsi con combinazioni di cibi, infatti, associare due nutrienti diversi che agiscano in sinergia, proprio come una squadra, aiutano a respingere la fame, rimanere sazi più a lungo oltre a bruciare le calorie meglio di quanto farebbe un nutriente solo. Vi propongo qualche combinazione suggeritami dalla nostra amica Alessandra delle Lady Chef.

Insalata di avocado e spinaci o cavolo, mangiati insieme hanno un basso contenuto di calorie anche se ricchi di sostanze nutritive. L’avocado ha la particolarità di dare la sensazione di pienezza di stomaco. Uno studio ha mostrato che le persone che aggiungono l’avocado nelle varie pietanze o zuppe, avvertono prima il senso di pienezza. Il grasso dell’avocado è del tipo buono, monoinsaturo, quindi taglia la fame, inoltre, aiuta il corpo ad assorbire meglio gli antiossidanti così tanto utili al benessere.

Il cavolfiore è uno degli ortaggi a basso valore calorico: solo 27 calorie per una porzione e con un basso indice glicemico. Uno studio ha dimostrato che le verdure a basso indice glicemico facilitano la perdita di peso rispetto ad esempio ai piselli o al mais. Arrostire il cavolfiore, una volta tritato e mescolato con olio d’oliva anche l’olio d’oliva può ridurre l’appetito, facendo sentire pieno.

Oggi preparerò un bel pan di miele, intanto per pranzo farò delle penne con olive e melanzane pH di 5,4 e per cena del pollo con indivia belga per un pH totale di 5,7

Zia Vittoria

 

Colazione: Banana, uva, caki e yogurt – Una  tazza di tè

Break: Cesar sandwich

Pranzo: Penne con le olive e melanzane

BreakYogurt e pan di miele – ed una tazza di tè

Cena: Pollo all’albicocca e Indivia Belga al tegame

 

e… se stiamo svezzando il bambino  Pappe dagli 8 mesi

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

- -


ARTICOLI CORRELATI