prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Il nostro menù del giorno 05_10_2017

ottobre 5, 2017 6:45 am

Sempre a proposito di vegetali arrostiti al forno, se ricordo bene l’ho già scritto, comunque lo ripeto: il forno deve essere preriscaldato a 200°. Cavoletti di Bruxelles –  vanno tagliati a metà in senso longitudinale e adagiati su un foglio di cottura. I cavoletti vanno strofinati con l’olio di oliva, come al solito si cosparge…

Sempre a proposito di vegetali arrostiti al forno, se ricordo bene l’ho già scritto, comunque lo ripeto: il forno deve essere preriscaldato a 200°.

Cavoletti di Bruxelles –  vanno tagliati a metà in senso longitudinale e adagiati su un foglio di cottura. I cavoletti vanno strofinati con l’olio di oliva, come al solito si cosparge con un po’ di sale, pepe e di pepe di Cayenna. Il tutto va arrostito per 20 minuti, girandoli almeno una volta fino a cottura ultimata. Arrostire per 15-20 minuti, saltando occasionalmente.

Patate dolci –  non ho mai sentino una persona dire che non gli piacciano le patate arrostite, sono troppo buone, L’ideale è tagliare le patate a pezzettini, quasi della grandezza dei cavoletti di Bruxelles. Mettere le patate su un foglio di cottura insieme ai cavoletti, irrorarle con olio d’oliva, del sale, del pepe e del rosmarino secco sbriciolato. Tempo di cottura 20  minuti, a metà cottura girare il  tutto. Sono proprio buone le patate cucinate in questo modo. I pezzetti di patate arrostite vi sorprenderanno.

Zuppa di porri e patate per pranzo per un pH di 5,7 e cena quiche al formaggio con carote per un pH totale di 5,8.

Zia Vittoria

 

Colazione Uova e formaggio a colazione  –  Una  tazza di tè

Break:  Arance per uno snack veloce

Pranzo: Zuppa di porri e patate

Break:  Cracker integrali con formaggio e gelatina di frutta –  una tazza di tè

Cena:  Quiche al formaggio  – Carote al ginger   

 

e… se stiamo svezzando il bambino   Pappe dagli 8 mesi

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

- -


ARTICOLI CORRELATI