prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Il nostro menù del giorno 20_04_2016

aprile 20, 2016 8:05 am

Ieri non ho finito di parlare dei grassi, allora ero rimasta alle tre regole da osservare: la prima regola tutti i giorno dobbiamo mangiare un po’ di cibi grasso sia sotto forma di olio sia sotto forma di solido; la seconda regola è che bisogna scegliere i grassi buoni chiamati anche insaturi e la terza regola è che i grassi sono ricchi di calorie e bisogna fare attenzione.

I grassi saturi, cioè, quelli non buoni per il nostro corpo hanno la capacità di far aumentare il colesterolo cattivo, quello chiamato anche LDL. Questo colesterolo  LDL ha il potere di accumularsi nelle arterie formando giorno dopo giorno, dei blocchetti di grasso che si radicano all’interno delle arterie formando le placche di grasso. Una volta formate, le placche si ingrandiscono sempre più fino a bloccare il passaggio del sangue, in questo modo le cellule  non ricevendo più l’ossigeno vanno in sofferenza  provocando così in ictus o infarto. Per mantenere il corpo in buona salute bisogno usare solo i grassi sotto forma di olio e quindi: olio di oliva EVA, olio di mais o l’olio di colza.

La maggior parte dei grassi saturi presenti nel cibo si trovano nella carne e nei latticini ecco perché non bisogna mangiare tutti i giorni carne e formaggi ma variare e soprattutto mangiare nelle giuste quantità, proprio come quelle che fanno parte dei menù che vi propongo tutti i giorni.

A questo proposito, è tempo di preparare il cino per oggi: a pranzo riso con gli asparagi e piselli  pH 5,9 e cena  pollo  con funghi e cavolo viola in purea per  un pH 5,9

 

Colazione: Mix di meloni e frutti bosco Una  tazza di tè

Break:  Pop-corn  &  cioccolato fondente

Pranzo:  Riso con asparagi e piselli

Break: Frutta secca sciroppata ed una tazza di tè

Cena: Pollo ai funghi Purea di cavolo viola

 

- -


ARTICOLI CORRELATI