prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Il nostro menù del giorno 11_02_2016

febbraio 11, 2016 8:01 am

Ed eco il terzo rapporto sui cibi che stimolano l’amore in tutte le sue forme: miele, legumi e semi.

Ceci  un po’ tutti i legumi ma soprattutto i ceci, contengono i fitoestrogeni, sono composti vegetali con effetti simili agli estrogeni ed è risaputo che sono questi ormoni a stimolare il  desiderio sessuale e aiutano ad aumentare la sensibilità.

Maca a dire il vero da noi non è una radice originaria del Perù e per le sue proprietà afrodisiache viene anche chiamata la pillola blu dell’amore. Ma oltre a questo effetto viene suggerita come rimedio per i sintomi della menopausa, dell’eccesiva stanchezza e quando il corpo ha bisogno di più energia. La maca è ricca ferro, calcio e vitamine del gruppo B. Volendo provarla, il prodotto si trova come farina nelle erboristerie e può essere aggiunta alla preparazione dei cibi.

Miele,  è zucchero liquido trasformato dalle api a partire dal nettare dei fiori. Il miele contiene il  boro, un minerale  in grado di stimolare la produzione di estrogeni nelle donne e del testosterone negli uomini.

Pinoli sono una buona fonte di zinco, potassio e magnesio oltre che di antiossidanti buoni per la salute. Sembra che abbiano effetto positivo sulla fertilità ed un effetto afrodisiaco tra i più elevati soprattutto se consumati insieme a uvetta secca e zucchero.

Zucca Semi, ricchi  di magnesio, ferro e zinco oltre che di vitamina E ed acido folico, quindi buoni per la produzione degli ormoni sessuali. Sono poi noti per il loro contenuto di cucurbitina, un aminoacido dalle proprietà vermifughe, sono da sempre  usati come rimedio naturale contro i parassiti dell’intestino.

Anche oggi sono andata oltre, a domani per l’ultima puntata su i cibi afrodisiaci: Oggi pranzo: riso con mozzarella e stasera polpettine. Con il  pH: abbiamo il riso a 5,6 e polpette mitigate dall’indivia un 5,4.

Colazione: Toast alla crema di uovo Una  tazza di tè

Break: Mele per uno snack veloce

Pranzo: Riso con mozzarella e pomodorini  

BreakSpiedini di frutta e yogurt ed una tazza di tè

Cena: Polpettine alla cacciatora Indivia Belga al tegame

e….se stiamo svezzando il bambino   Pappe dopo i 10 – 11 mesi 

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

Zia Vittoriazia sisella

 

- -



Advertising